Docente sospesa: amareggiata, lavoro alunni non era indottrinamento politico

Queste, come riferisce l’Ansa, le parole di Rosa Maria Dell’Aria, 63 anni, professoressa di Italiano all’istituto industriale Vittorio Emanuele III:

Quanto accaduto lo considero la più grande amarezza e la più grande ferita della mia vita professionale e naturalmente non parlo del danno economico legato ai giorni di sospensione ma al danno morale e professionale dopo una intera vita dedicata alla scuola e ai ragazzi“.

La professoressa ha concluso affermando che quel lavoro è stato svolto liberamente dagli studenti e non aveva alcuna finalità politica o di indottrinamento degli studenti.

L’articolo Docente sospesa: amareggiata, lavoro alunni non era indottrinamento politico sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti