Docente soprannumerario nel corrente anno scolastico: si dichiara tale in assenza di cattedra vacante in organico

Una lettrice ci scrive:

“Quest’anno sarò perdente posto nella scuola dove sono titolare, una mia collega però già risulta tra i pensionamenti avendo fatto  la domanda. Volevo sapere se il suo posto sarà il mio rientro o sarà assegnato ai trasferimenti?”

Il docente dichiarato soprannumerario nel corrente anno scolastico può presentare domanda cartacea di trasferimento, oltre i termini di presentazione previsti nell’OM sulla mobilità, e può farlo entro 5 giorni dalla data di notifica della sua soprannumerarietà.

Riferimenti normativi

Il riferimento normativo è il CCNI sulla mobilità, dove,  nell’art.19, valido per la scuola dell’Infanzia e Primaria, e nell’art.21,  valido per la scuola Secondaria I e II grado, si stabilisce che i dirigenti scolastici, sulla base del nuovo organico e delle graduatorie interne di istituto, che devono essere pubblicate all’albo della scuola entro i 15 giorni successivi alla scadenza delle domande di trasferimento , devono notificare per iscritto immediatamente agli interessati la loro posizione di soprannumero.

I docenti individuati come perdenti posto, sono da considerare riammessi nei termini per la presentazione, entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell’accertata soprannumerarietà, del modulo domanda di trasferimento. Nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento, l’eventuale nuova domanda inviata  sostituisce integralmente quella precedente. La proroga dei termini si estende anche all’eventuale domanda di passaggio di ruolo.

Domanda di trasferimento, può essere condizionata

Il docente dichiarato soprannumerario può presentare domanda condizionata di trasferimento se desidera rimanere nella scuola di titolarità e intenda pertanto partecipare al movimento solo a condizione che permanga la sua posizione di soprannumero nel corso del movimento medesimo.

Per condizionare la domanda il docente dovrà rispondere negativamente al quesito riportato nella relativa casella della sezione “Docente soprannumerario” del modulo-domanda:

“ Il docente soprannumerario intende comunque partecipare al  movimento a domanda?”

In questo caso il  docente non viene trasferito e la sua domanda sarà annullata se la sua posizione di soprannumero viene a cessare nel corso del movimento per disponibilità di cattedra determinata da movimento in uscita

Conclusioni

La nostra lettrice non sarà dichiarata soprannumeraria anche in presenza di una riduzione nella disponibilità di cattedre nella sua scuola di titolarità.

Si ritiene utile sottolineare, infatti,  che in presenza di contrazione nell’organico della scuola il docente che rischia l’esubero, può non essere dichiarato soprannumerario se nel nuovo organico viene costituita una cattedra orario esterna con completamento in  altri istituti oppure si libera una cattedra in seguito ad un pensionamento, cattedra che dovrà risultare vacante nell’organico dell’anno scolastico successivo

L’ultimo caso è quello che interessa direttamente la nostra lettrice per la quale il prossimo anno risulterà disponibile la cattedra resa vacante dal pensionamento della sua collega. Questa cattedra, infatti, deve essere prioritariamente assegnata al docente titolare nella scuola e non, come teme la nostra lettrice, alla mobilità

Tutto sulla Mobilità 2019

L’articolo Docente soprannumerario nel corrente anno scolastico: si dichiara tale in assenza di cattedra vacante in organico sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Rizza, FLCGIL Sicilia: Legge di Bilancio penalizza docenti meridionali

Commenti disabilitati su Rizza, FLCGIL Sicilia: Legge di Bilancio penalizza docenti meridionali

Assistenti di lingua straniera. Entro il 20 marzo candidatura scuole per affiancare docenti di lingua

Commenti disabilitati su Assistenti di lingua straniera. Entro il 20 marzo candidatura scuole per affiancare docenti di lingua

Bonus merito e card, Gilda: destinare risorse al contratto

Commenti disabilitati su Bonus merito e card, Gilda: destinare risorse al contratto

Mobilità 2020, come si indicheranno le sedi nella domanda

Commenti disabilitati su Mobilità 2020, come si indicheranno le sedi nella domanda

No a PAS sostegno per chi non ha superato test d’accesso. Lettera

Commenti disabilitati su No a PAS sostegno per chi non ha superato test d’accesso. Lettera

Decreto scuola, Gissi (CISL): non c’è discriminazione, docenti della paritaria potranno seguire corsi di abilitazione

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Gissi (CISL): non c’è discriminazione, docenti della paritaria potranno seguire corsi di abilitazione

Diplomi falsi personale Ata, presidi denunciano: “Falsificata la nostra firma”

Commenti disabilitati su Diplomi falsi personale Ata, presidi denunciano: “Falsificata la nostra firma”

Decreto PAS e concorso straordinario, Frate (M5S): va urgentemente pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Commenti disabilitati su Decreto PAS e concorso straordinario, Frate (M5S): va urgentemente pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Decreto Crescita, cosa è previsto per la scuola. Delusi i precari

Commenti disabilitati su Decreto Crescita, cosa è previsto per la scuola. Delusi i precari

Insegnamenti futuro: programmi ibridi. Matematica contaminerà filosofia

Commenti disabilitati su Insegnamenti futuro: programmi ibridi. Matematica contaminerà filosofia

Usare Google Forms per creare verifiche, test, quiz, sondaggi e molto altro

Commenti disabilitati su Usare Google Forms per creare verifiche, test, quiz, sondaggi e molto altro

Coronavirus, come stanno gli studenti? 79% stressato e triste, 8,5% ha nostalgia di scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, come stanno gli studenti? 79% stressato e triste, 8,5% ha nostalgia di scuola

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti