Docente sanzionato, ha diritto ad accedere alle email riservate del Dirigente. Sentenza

L’insegnante sottoposto a procedimento disciplinare ha diritto ad ottenere la copia della documentazione del fascicolo istruttorio, indipendentemente dal formato (cartaceo, audio, video) dei documenti, ivi compresa la corrispondenza e-mail “privata” o “riservata” inviata dal Dirigente Scolastico ai docenti del consiglio di classe per ricevere informazioni sulle circostanze addebitate al collega sanzionato. Con la sentenza n. 920 del 25 maggio 2020, la III sezione del Tar Lombardia ha infatti affermato il diritto d’accesso del docente, garantito senza che la scuola possa optare per cosa trasmettere, o meno, al richiedente, e il tutto senza “omissis”, né cancellature o oscuramenti.

L’articolo Docente sanzionato, ha diritto ad accedere alle email riservate del Dirigente. Sentenza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti