Docente in pensione: quanto bisogna aspettare per il TFS e possibilità di pagamento a rate

Pensione Opzione donna

Salve  sono  una  docente  andata in pensione  a settembre 2018 ..vorrei sapere se  è  vero che devo aspettare 2 anni per  il TFR  grazie

Chi smette di lavorare o va in pensione ha diritto al trattamento di fine rapporto. Modalità e tempistiche di erogazione possono essere diverse tra settore pubblico e privato. Mentre si discute circa l’attesa possibilità di richiedere il TFS anticipato fino a 45mila euro (mancano i decreti attuativi), rispondiamo al quesito del lettore.
Entro quando viene corrisposto il TFS
A partire dal 2016 sono state stabilite le seguenti tempistiche per l’erogazione del trattamento di fine servizio:

  • una soluzione unica , se l’ammontare complessivo non supera i 50.000 euro lordi;
  •  due rate annuali, se l’importo complessivo lordo è compreso tra 50.000 e 100.000 euro (la prima rata sarà pari a 50.000 euro e la seconda coprirà l’importo residuo);
  •  tre rate annuali, se l’ammontare complessivo lordo supera i 100.000 euro. In questo caso le prime due rate sono pari a 50.000 euro e la terza copre l’importo residuo. La seconda rata sarà pagata dopo 12 mesi, la terza dopo 24 mesi  dalla decorrenza del diritto al pagamento della prima.

Cogliamo l’occasione per ricordare che l’indennità di buonuscita viene riconosciuta d’ufficio quindi il beneficiario non dovrà presentare domanda.

e la terza somma saranno pagate rispettivamente dopo 12 e 24 mesi

I termini di pagamento per la liquidazione del tfs sono stabiliti come riportato di seguito:

  • entro 105 giorni in caso di cessazione del rapporto di lavoro per inabilità o decesso;
  • a partire da un anno se la cessazione del contratto di lavoro è avvenuta per pensionamento conseguente al raggiungimento dei requisiti per servizio o per età;
  • non prima di 24 mesi se il rapporto di lavoro è terminato per dimissioni volontarie licenziamento, destituzione del servizio ecc…

Se si superano i predetti termini al dipendente spettano gli interessi maturati sul tfr.

Conclusione: risposta al quesito

Come sopra spiegato, confermiamo che il TFS viene pagato con un posticipo di 12 e 24 mesi.

 

L’articolo Docente in pensione: quanto bisogna aspettare per il TFS e possibilità di pagamento a rate sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuole italiane all’estero, allarme Uil: manca un docente su tre

Commenti disabilitati su Scuole italiane all’estero, allarme Uil: manca un docente su tre

Pensioni, arrivano le risposte. Posti liberi per mobilità e ruoli

Commenti disabilitati su Pensioni, arrivano le risposte. Posti liberi per mobilità e ruoli

Coronavirus, Burioni: scienziati e medici devono decidere quando riaprire scuole

Commenti disabilitati su Coronavirus, Burioni: scienziati e medici devono decidere quando riaprire scuole

Uscita autonoma studenti, docenti senza responsabilità se famiglie danno consenso. Altrimenti dovranno attendere il loro arrivo

Commenti disabilitati su Uscita autonoma studenti, docenti senza responsabilità se famiglie danno consenso. Altrimenti dovranno attendere il loro arrivo

Formazione docenti sostegno, corso “La Didattica tra Didattica in presenza e Didattica Digitale Integrata”. Nota Veneto

Commenti disabilitati su Formazione docenti sostegno, corso “La Didattica tra Didattica in presenza e Didattica Digitale Integrata”. Nota Veneto

Maturità per cinque anni non si tocca ma Invalsi e alternanza obbligatorie

Commenti disabilitati su Maturità per cinque anni non si tocca ma Invalsi e alternanza obbligatorie

Coronavirus, Anp: inutile mantenere aperti gli edifici scolastici vuoti, garantire servizio a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Anp: inutile mantenere aperti gli edifici scolastici vuoti, garantire servizio a distanza

In pensione con 61 e 63 anni di età: le strade percorribili

Commenti disabilitati su In pensione con 61 e 63 anni di età: le strade percorribili

Prove Invalsi, gestione scolastica confusa e disorganizzata. Lettera

Commenti disabilitati su Prove Invalsi, gestione scolastica confusa e disorganizzata. Lettera

Maturità: CSPI chiede semplificazione del colloquio, tabelle punteggi a cura della commissione, ok crediti

Commenti disabilitati su Maturità: CSPI chiede semplificazione del colloquio, tabelle punteggi a cura della commissione, ok crediti

Gissi (Cisl): sistema istruzione deve restare unitario. Governo non si rimangi intesa con i sindacati

Commenti disabilitati su Gissi (Cisl): sistema istruzione deve restare unitario. Governo non si rimangi intesa con i sindacati

Meglio togliere la lode dalla Maturità: genera disparità. Lettera

Commenti disabilitati su Meglio togliere la lode dalla Maturità: genera disparità. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti