Disparità di trattamento tra docenti ed alunni. Lettera

Il superamento del tetto delle assenze annuali per malattia che permette l’esclusione dall’assegnazione del bonus per la valorizzazione del merito oscilla tra il 15 e il 20 per cento. Se un insegnante è stato in stato morboso perché ha subito un intervento chirurgico, è stato vittima di un incidente che ha richiesto diversi mesi di convalescenza tra ospedalizzazione e domiciliazione ed al suo rientro a scuola ha dato prova delle sue capacità con lezioni che prevedono una didattica innovativa, o è riuscito a portare avanti un progetto che aveva sospeso perché deve essere escluso dalla valutazione ai fini dell’attribuzione del bonus premiale?

Non ci sembra una cosa giusta e democratica. Poi sembra che vi è evidente disparità di trattamento tra docenti e alunni e si ha la certezza che entrambi camminano su due binari paralleli senza incontrarsi mai. Perché un docente che è stato assente per malattia viene penalizzato con dandogli il bonus premiale, mentre un alunno che è stato assente per diverso tempo e rischia di perdere addirittura l’anno scolastico con una non ammissione alla classe successiva, a volte si fa una corsa contro il tempo per evitare che ripeta l’anno scolastico?

Per gli alunni si tentano tutte le strade possibili pur di rendere sempre più agevole il loro percorso dietro il consenso dei genitori, mentre per i docenti no: saranno sempre più bastonati e bistrattati dalla società!

L’articolo Disparità di trattamento tra docenti ed alunni. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Riforma inclusione, tempistica e sezioni per il sostegno didattico

Commenti disabilitati su Riforma inclusione, tempistica e sezioni per il sostegno didattico

Studenti con disabilità, Battistoni: con Benessere Italia creiamo collegamento tra scuola e lavoro

Commenti disabilitati su Studenti con disabilità, Battistoni: con Benessere Italia creiamo collegamento tra scuola e lavoro

Concorso “Siamo tutti Leonardo”, scadenza 30 gennaio

Commenti disabilitati su Concorso “Siamo tutti Leonardo”, scadenza 30 gennaio

Marina Boscaino “Cara Ministra Fedeli ecco l’elenco degli errori sulla Buona scuola”

Commenti disabilitati su Marina Boscaino “Cara Ministra Fedeli ecco l’elenco degli errori sulla Buona scuola”

Svastiche e scritte naziste sui muri di una scuola, la Digos indaga

Commenti disabilitati su Svastiche e scritte naziste sui muri di una scuola, la Digos indaga

Mobilità docenti 2020, scuola secondaria: cosa accade se scelgo Cattedra orario esterna

Commenti disabilitati su Mobilità docenti 2020, scuola secondaria: cosa accade se scelgo Cattedra orario esterna

Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Commenti disabilitati su Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Coronavirus, come prosegue anno prova insegnanti neoassunti. Le indicazioni del Ministero

Commenti disabilitati su Coronavirus, come prosegue anno prova insegnanti neoassunti. Le indicazioni del Ministero

Mazzucco (scrittrice): la catastrofe è che né ragazzi né genitori credono che la scuola serva

Commenti disabilitati su Mazzucco (scrittrice): la catastrofe è che né ragazzi né genitori credono che la scuola serva

Sindacati Roma: blitz al Miur per dire di no alla regionalizzazione

Commenti disabilitati su Sindacati Roma: blitz al Miur per dire di no alla regionalizzazione

Abolizione note primaria, Villani (M5S): l’educazione non si insegna con le sanzioni

Commenti disabilitati su Abolizione note primaria, Villani (M5S): l’educazione non si insegna con le sanzioni

PAS non arriva, precari e docenti di ruolo protestano il 7 agosto a Roma

Commenti disabilitati su PAS non arriva, precari e docenti di ruolo protestano il 7 agosto a Roma

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti