Disgusto e contaminazione mentale nel DOC

Il disturbo ossessivo compulsivo (DOC) è caratterizzato da pensieri persistenti, ricorrenti, immagini esperite come intrusive e non volute (ossessioni) e comportamenti compulsivi che le persone sentono di dover fare in risposta alle ossessioni per ridurre  l’ansia o prevenire situazioni ed eventi temuti.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

77° MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: Khorshid (SUN CHILDREN) di Majid Majidi

Commenti disabilitati su 77° MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: Khorshid (SUN CHILDREN) di Majid Majidi

ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: Corpo

Commenti disabilitati su ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: Corpo

Michela Gecele

Commenti disabilitati su Michela Gecele

A 50 ANNI DALLE LEGGI RAZZIALI: Sul vissuto di chi è stato espulso.

Commenti disabilitati su A 50 ANNI DALLE LEGGI RAZZIALI: Sul vissuto di chi è stato espulso.

SILVIA DEL BUONO

Commenti disabilitati su SILVIA DEL BUONO

Eterno Ferrarotti, la morte può attendere

Commenti disabilitati su Eterno Ferrarotti, la morte può attendere

SULLA CURA E SUL CURARE IN PSICHIATRIA E PSICOANALISI

Commenti disabilitati su SULLA CURA E SUL CURARE IN PSICHIATRIA E PSICOANALISI

LA SINISTRA NON E’ EROTICA

Commenti disabilitati su LA SINISTRA NON E’ EROTICA

Recensione a “La città e le sue emozioni di Sarantis Thanopulos”

Commenti disabilitati su Recensione a “La città e le sue emozioni di Sarantis Thanopulos”

STEFANIA VIRONE

Commenti disabilitati su STEFANIA VIRONE

Recensione a “Tra la vita e la morte. La psicoanalisi scomoda” di Cristiana Cimino

Commenti disabilitati su Recensione a “Tra la vita e la morte. La psicoanalisi scomoda” di Cristiana Cimino

Identità smarrita nell’Appennino. Due note su ‘ Zen sul ghiaccio sottile’

Commenti disabilitati su Identità smarrita nell’Appennino. Due note su ‘ Zen sul ghiaccio sottile’

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti