Disability manager: risposte speciali a bisogni normali, come il lavoro

«Le barriere sono culturali, prima che architettoniche, e la dignità per le persone con disabilità non discende dal lavoro, ma è precedente. La disabilità è un catalizzatore di questioni etiche e gli “accomodamenti ragionevoli” richiesti sul lavoro sono in primo luogo scelte etiche, indicando risposte speciali a bisogni normali, come il lavoro»: a dirlo è Alessio Musio, docente della Cattolica di Milano e componente del Comitato Scientifico della FEDMAN (Federazione Disability Mangement), che lavora per lasciarsi alle spalle la logica da “assunzioni protette” delle persone con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Nuovo PEI: meglio attendere e, se servirà, rimediare

Commenti disabilitati su Nuovo PEI: meglio attendere e, se servirà, rimediare

Lusinghiero bilancio per la prima edizione di “RealizzARTI”

Commenti disabilitati su Lusinghiero bilancio per la prima edizione di “RealizzARTI”

Il Premio Musicale “Armonie Cocleari”

Commenti disabilitati su Il Premio Musicale “Armonie Cocleari”

Per far riemergere lo spirito vero della Legge sull’amministrazione di sostegno

Commenti disabilitati su Per far riemergere lo spirito vero della Legge sull’amministrazione di sostegno

I “Borghi per l’abitare”, iniziativa di housing sociale

Commenti disabilitati su I “Borghi per l’abitare”, iniziativa di housing sociale

Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Commenti disabilitati su Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Ricovero in ospedale di persone con disabilità: il danno e le beffe?

Commenti disabilitati su Ricovero in ospedale di persone con disabilità: il danno e le beffe?

“Le parole non ci bastano”: una storia di determinazione e concretezza

Commenti disabilitati su “Le parole non ci bastano”: una storia di determinazione e concretezza

Le donne con disabilità tra discriminazione multipla e ricatti silenziosi

Commenti disabilitati su Le donne con disabilità tra discriminazione multipla e ricatti silenziosi

Tutti devono leggere il memoriale di Loris

Commenti disabilitati su Tutti devono leggere il memoriale di Loris

Il “Dopo di Noi” si costruisce ascoltando i bisogni delle persone

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” si costruisce ascoltando i bisogni delle persone

Per il “Dantedì” arriva il mosaico dell’Officina dell’Arte di Pordenone

Commenti disabilitati su Per il “Dantedì” arriva il mosaico dell’Officina dell’Arte di Pordenone

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti