Disabilità tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione

«Riconoscere il rischio di segregazione delle persone con disabilità nei servizi residenziali è il primo passo per impostare politiche e programmi capaci di valorizzare e rendere sempre più ordinarie le numerose esperienze, già attive, di supporto alla vita indipendente e inclusione sociale»: partirà da questo assunto, ripreso dal recente libro “La segregazione delle persone con disabilità”, il seminario “Vite… residenziali? Disabilità tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione”, che si terrà il 4 dicembre all’Università di Milano Bicocca, a cura di quest’ultima e della LEDHA

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Occasioni di lavoro per le persone con sindrome di Asperger

Commenti disabilitati su Occasioni di lavoro per le persone con sindrome di Asperger

Una “stella polare” per l’ospitalità accessibile a tutti

Commenti disabilitati su Una “stella polare” per l’ospitalità accessibile a tutti

Quando le discriminazioni ai danni delle persone con disabilità si moltiplicano

Commenti disabilitati su Quando le discriminazioni ai danni delle persone con disabilità si moltiplicano

Ulteriori precisazioni sull’incremento delle peensioni

Commenti disabilitati su Ulteriori precisazioni sull’incremento delle peensioni

Tutto esaurito a quel corso per docenti di sostegno non specializzati

Commenti disabilitati su Tutto esaurito a quel corso per docenti di sostegno non specializzati

Le novelle di Grazia Deledda, per un modello di società aperta a tutti

Commenti disabilitati su Le novelle di Grazia Deledda, per un modello di società aperta a tutti

Il dibattito sulla valutazione degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Il dibattito sulla valutazione degli alunni con disabilità

Proviamo a far crescere la cultura dell’accessibilità come bene di tutti

Commenti disabilitati su Proviamo a far crescere la cultura dell’accessibilità come bene di tutti

I resilienti: storie di caregivers

Commenti disabilitati su I resilienti: storie di caregivers

Un concorso che identificherà nuove soluzioni per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Un concorso che identificherà nuove soluzioni per l’inclusione lavorativa

Bello, quel logo di “MilanoCortina2026”, ma non per tante persone ipovedenti…

Commenti disabilitati su Bello, quel logo di “MilanoCortina2026”, ma non per tante persone ipovedenti…

Il lavoro come prospettiva di vita autonoma

Commenti disabilitati su Il lavoro come prospettiva di vita autonoma

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti