Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica

“Essere donna e persona con disabilità”, “Essere di origine straniera e persona con disabilità” ed “Essere persona LGBT+ e persona con disabilità”: vertono su queste condizioni i tre agili questionari su cui si basa “#stopallostigma”, indagine lanciata dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), nell’àmbito del progetto “Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica – Azioni e strumenti innovativi per riconoscere e contrastare le discriminazioni multiple”, un’iniziativa certamente degna della maggior diffusione possibile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sospendere i brevetti sui vaccini: una scelta da fare con urgenza

Commenti disabilitati su Sospendere i brevetti sui vaccini: una scelta da fare con urgenza

Sport, inclusione e prevenzione

Commenti disabilitati su Sport, inclusione e prevenzione

Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Nuovi orizzonti per la disabilità che arrivano dall’agricoltura sociale

Commenti disabilitati su Nuovi orizzonti per la disabilità che arrivano dall’agricoltura sociale

Disabilità e lavoro: a proposito di certi diritti

Commenti disabilitati su Disabilità e lavoro: a proposito di certi diritti

Una relazione di reciproco aiuto, per sentire e capire l’autismo

Commenti disabilitati su Una relazione di reciproco aiuto, per sentire e capire l’autismo

Il più grande progetto europeo per lo studio della paralisi cerebrale infantile

Commenti disabilitati su Il più grande progetto europeo per lo studio della paralisi cerebrale infantile

Quanto è bello andare sott’acqua!

Commenti disabilitati su Quanto è bello andare sott’acqua!

Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Quattro seminari in rete per la comunità Duchenne e Becker

Commenti disabilitati su Quattro seminari in rete per la comunità Duchenne e Becker

Ammaestrati a sentirci “cittadini di serie B”

Commenti disabilitati su Ammaestrati a sentirci “cittadini di serie B”

Ma chi ascolta le persone sorde?

Commenti disabilitati su Ma chi ascolta le persone sorde?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti