Disabilità e accesso allo sport in Emilia-Romagna (passando per Giuseppe Verdi)

«Cosa c’entra Verdi – scrive Stefania Delendati – con la fisioterapia e lo sport? I Lettori non si affrettino a rispondere “niente”, perché a Villanova sull’Arda (Piacenza), è in funzione dal 1888 un ospedale voluto e finanziato proprio dal “Cigno di Busseto” e a lui intitolato, che dal 1973 è un centro di riabilitazione e che presto diventerà il Centro Nazionale Paralimpico del Nord Italia. Una destinazione, questa, che non tradirà il mandato originario della struttura, ma che anzi lo attualizzerà, perché a Villanova i pazienti sono sempre stati protagonisti di un progetto di reinserimento»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Durante e Dopo di Noi”: un evento informativo e di supporto

Commenti disabilitati su “Durante e Dopo di Noi”: un evento informativo e di supporto

Una convenzione, in Toscana, per favorire il lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Una convenzione, in Toscana, per favorire il lavoro delle persone con disabilità

Forse “voleremo” sulle barriere, ma intanto bisogna continuare a rimuoverle

Commenti disabilitati su Forse “voleremo” sulle barriere, ma intanto bisogna continuare a rimuoverle

Le Linee Guida per il commercio accessibile

Commenti disabilitati su Le Linee Guida per il commercio accessibile

Quattro storie diverse, un unico obiettivo: la vita indipendente

Commenti disabilitati su Quattro storie diverse, un unico obiettivo: la vita indipendente

Il gioco al centro. Per tutti i bambini

Commenti disabilitati su Il gioco al centro. Per tutti i bambini

“In viaggio verso un sogno”, storia di autodeterminazione contro gli stereotipi

Commenti disabilitati su “In viaggio verso un sogno”, storia di autodeterminazione contro gli stereotipi

La musica a supporto dell’autonomia dei giovani con distrofia muscolare

Commenti disabilitati su La musica a supporto dell’autonomia dei giovani con distrofia muscolare

Lombardia: la strada al Progetto di Vita è aperta, ora passare ai fatti

Commenti disabilitati su Lombardia: la strada al Progetto di Vita è aperta, ora passare ai fatti

Dieci buone regole per accogliere in ospedale una persona con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Dieci buone regole per accogliere in ospedale una persona con disabilità visiva

Il “Dopo di Noi”, i soldi non spesi e le famiglie che non possono più aspettare

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi”, i soldi non spesi e le famiglie che non possono più aspettare

Chiediamo risposte sulla mobilità delle persone con disabilità abruzzesi

Commenti disabilitati su Chiediamo risposte sulla mobilità delle persone con disabilità abruzzesi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti