Diritto allo studio: meglio prima la giustizia civile o quella amministrativa

Nei casi di violazione dei diritti degli alunni con disabilità, è sempre più opportuno ricorrere al Giudice Civile o a quello Amministrativo, dai quali si può ottenere un provvedimento di urgenza o una sospensiva, in attesa della sentenza definitiva, e solo dopo, eventualmente, alla giustizia penale, per la quale è necessaria la prova del dolo, senza contare i tempi biblici della stessa. Lo conferma chiaramente anche una recente Ordinanza che ha archiviato una denuncia penale, causata dalla mancata assistenza all’autonomia e alla comunicazione per un ragazzo con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un prestigioso riconoscimento a Giampiero Griffo

Commenti disabilitati su Un prestigioso riconoscimento a Giampiero Griffo

Follereau, profeta degli ultimi

Commenti disabilitati su Follereau, profeta degli ultimi

Un chiarimento, in Toscana, sull’attività motoria delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un chiarimento, in Toscana, sull’attività motoria delle persone con disabilità

Ragazzi alla scoperta della lettura digitale accessibile

Commenti disabilitati su Ragazzi alla scoperta della lettura digitale accessibile

Vivere nel buio ma non vivere il buio

Commenti disabilitati su Vivere nel buio ma non vivere il buio

Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Commenti disabilitati su Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Supporto all’emergenza psicologica delle famiglie con autismo

Commenti disabilitati su Supporto all’emergenza psicologica delle famiglie con autismo

Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

Atrofia muscolare spinale: storia clinica e rivoluzione terapeutica

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: storia clinica e rivoluzione terapeutica

Un premio destinato a chi studia la sordità

Commenti disabilitati su Un premio destinato a chi studia la sordità

Terzo Settore, diritti umani e inclusione: la formazione a distanza dell’ANFFAS

Commenti disabilitati su Terzo Settore, diritti umani e inclusione: la formazione a distanza dell’ANFFAS

La disabilità è trasversale a tutte le leggi e le politiche dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su La disabilità è trasversale a tutte le leggi e le politiche dell’Unione Europea

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti