Dirigente scolastico non redige documento valutazione rischi, sanzione di 2mila euro

Con ricorso un Comune, in persona del Sindaco e legale rappresentante dell’Ente, e la persona obbligata in solido e responsabile, proponevano opposizione ad ordinanza ingiunzione emessa dall’Ispettorato Territoriale con cui veniva loro ingiunto il pagamento di una sanzione amministrativa complessiva di poco più di 2 mila euro per avere i ricorrenti violato la disposizione dell’art.29, comma 4 del D.Lgs. n. 81 del 2008

L’articolo Dirigente scolastico non redige documento valutazione rischi, sanzione di 2mila euro sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti