Diplomati magistrale: nuovo ruolo da concorso e continuità didattica, chiarimenti

Una nostra lettrice chiede

Sono una insegnante di scuola primaria entrata in ruolo da Gae (con riserva) in una provincia della Toscana, nell’anno scolastico 2018/2019. Ho fatto domanda di trasferimento provinciale e luglio 2019 ho ottenuto il trasferimento nella sede richiesta. Ho sostenuto anche il concorso straordinario e sono entrata in ruolo in un’altra provincia. Il mio dubbio è questo: posso chiedere utilizzazione per continuità didattica nella sede dove ho ottenuto il trasferimento? In attesa di un vostro riscontro vi saluto con cordialità

La risposta al quesito è negativa.

Utilizzo è nella scuola dello scorso anno: solo così si garantisce continuità didattica

La norma dell’utilizzo nella stessa scuola dello scorso anno scolastico serve a salvaguardare la continuità didattica, ossia a continuare a insegnare possibilmente con gli stessi alunni con i quali è stato intrapreso un percorso didattico.

Non esiste pertanto una “continuità didattica” nella scuola in cui è stato ottenuto il trasferimento con i movimenti dell’a.s. 2019/20. Quella è una scuola nuova, come nuova è quella ottenuta con la procedura di immissione in ruolo e dunque – dal punto di vista della continuità didattica – sono pari.

L’utilizzo va richiesto entro due giorni dall’assegnazione della sede per l’a.s. 2019/20.

La domanda va inviata

  • all’Ufficio Scolastico della provincia di titolarità in caso di domanda provinciale;
  • all’Ufficio Scolastico della provincia di destinazione e per conoscenza all’Ufficio della provincia di titolarità in caso di domanda interprovinciale.

II personale interessato beneficerà dell’utilizzazione richiesta limitatamente all’a.s.  2019/20.

Il testo dell’accordo

N.B. L’accordo vale a livello nazionale.

Utilizzo può essere richiesto anche da chi ha ottenuto mobilità in scuola diversa da quella dell’a.s. 2018/19

Ricordiamo che tutti i docenti diplomati magistrale in ruolo con riserva da GaE, che ricevono un nuovo ruolo da concorso straordinario 2018, possono presentare domanda di utilizzo, anche se con la domanda di mobilità hanno già ottenuto titolarità in una scuola diversa.

La precisazione viene dal sindacato UIL in riferimento a quanto stabilito in Lombardia.

N.B. Affinchè la richiesta sia accolta è necessario che il posto sia ancora libero, ossia non sia stato assegnato nelle procedure di mobilità.

L’articolo Diplomati magistrale: nuovo ruolo da concorso e continuità didattica, chiarimenti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola contagiata non dal coronavirus, ma da una destabilizzante stanchezza. Lettera

Commenti disabilitati su Scuola contagiata non dal coronavirus, ma da una destabilizzante stanchezza. Lettera

Coronavirus, Manfredi: laurea in medicina abilitante, subito 10.000 nuovi medici al lavoro

Commenti disabilitati su Coronavirus, Manfredi: laurea in medicina abilitante, subito 10.000 nuovi medici al lavoro

Settimana corta, per il TAR migliora didattica e gestione scuola

Commenti disabilitati su Settimana corta, per il TAR migliora didattica e gestione scuola

Università, bando per gli investimenti edilizi 2019-2033: programmi entro 12 maggio

Commenti disabilitati su Università, bando per gli investimenti edilizi 2019-2033: programmi entro 12 maggio

Giulia de Lellis : i collaboratori scolastici ” Sono tutti handicappati”

Commenti disabilitati su Giulia de Lellis : i collaboratori scolastici ” Sono tutti handicappati”

Domanda di passaggio di ruolo: requisiti necessari e titoli valutabili

Commenti disabilitati su Domanda di passaggio di ruolo: requisiti necessari e titoli valutabili

Altri tagli alla scuola… per favore, no! Lettera

Commenti disabilitati su Altri tagli alla scuola… per favore, no! Lettera

Gruppo Pei al Garante Infanzia: Ecco cosa modificare nel dl 66/17

Commenti disabilitati su Gruppo Pei al Garante Infanzia: Ecco cosa modificare nel dl 66/17

Educazione alimentare a scuola, a Montagnana s’inizia

Commenti disabilitati su Educazione alimentare a scuola, a Montagnana s’inizia

Bando PON da 29 milioni di euro per smart class nelle scuole secondarie di II grado statali. Scadenza 26 giugno

Commenti disabilitati su Bando PON da 29 milioni di euro per smart class nelle scuole secondarie di II grado statali. Scadenza 26 giugno

Presunti maltrattamenti a scuola, aumento del 100% dei casi: fatti reali o isteria collettiva?

Commenti disabilitati su Presunti maltrattamenti a scuola, aumento del 100% dei casi: fatti reali o isteria collettiva?

Diplomati magistrale in GaE, partita non ancora chiusa. Avv. Miceli: quali le risposte attese [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale in GaE, partita non ancora chiusa. Avv. Miceli: quali le risposte attese [INTERVISTA]

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti