Diplomati magistrale. Non si doveva accettare il ruolo con riserva senza alcuna garanzia

Io credo che questa delusione poteva essere prevista nel momento in cui si accetta un ruolo con riserva consapevoli che non tutto era finito e che questa infausta possibilità poteva sopraggiungere. Sono insegnante della Scuola Dell’infanzia ed oltre al percorso di supplenze, spostamenti vari ed incontri ogni volta con colleghe nuove, bambini molto piccoli che avrebbero più di ogni altro bisogno di figure di riferimento e genitori molto spesso “agitati” per queste situazioni scolastiche ho dovuto da anni ormai fare i conti con un sistema che a seconda di ministri e politici ha cambiato ogni volta il percorso di reclutamento… anch’io ho superato due concorsi, ho partecipato a master e corsi di aggiornamento e come me tante e tante colleghe che ogni anno si sono viste soffiare il ruolo da chi prima per inserimenti a pettine e poi da diplomate magistrali hanno scavalcato le nostre posizioni.

Come dici tu anch’io ho sofferto per tante situazioni ingiuste ma poi finalmente lo scorso anno sono arrivata ad essere seconda in GAE ma niente sono di nuovo precipitata al 23esimo posto e questo ti sembra giusto? almeno sarebbe stato opportuno visto che non esisteva una sentenza definitiva che i sindacati consigliassero di non accettare ruoli con riserva invece avevano tutti troppo da perdere a livello economico e questi sono i risultati!!!

Anch’io amo il mio lavoro e la gioia di trasmettere tutto ciò che in questi anni ho imparato direttamente sul campo da colleghe sempre molto disponibili, da bambini che ogni volta mi stupiscono , mi affascinano e mi fanno capire quanto il mondo della scuola sia non solo educativo, psicologicamente e pedagogicamente importante ma soprattutto umano dove i contesti multietnici, multiculturali e religiosamente parlando differenti possano arricchire la nostra società attuale.

Non voglio dilungarmi troppo ma credo, pur rispettando ogni singolo insegnante che ogni sentenza abbia un valore nella nostra amata Repubblica e che presto venga rispettata per evitare almeno altri “spargimenti di sangue” o che almeno venga trovata una soluzione per tutti senza penalizzare di nuovo coloro che fino ad oggi non sono state ascoltate da nessuno cioè le insegnanti INSERITE DA ANNI A PIENO TITOLO NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO.
grazie.
Carmagnola Francesca

L’articolo Diplomati magistrale. Non si doveva accettare il ruolo con riserva senza alcuna garanzia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concerto solidarietà dell’Orchestra dei Conservatori per Venezia e Matera

Commenti disabilitati su Concerto solidarietà dell’Orchestra dei Conservatori per Venezia e Matera

Esami di Stato, meglio colloquio con buste che tesina. Lettera

Commenti disabilitati su Esami di Stato, meglio colloquio con buste che tesina. Lettera

Unioni civili: ecco perché è possibile richiedere l’aspettativa per ricongiungersi alla “parte dell’unione civile” all’estero

Commenti disabilitati su Unioni civili: ecco perché è possibile richiedere l’aspettativa per ricongiungersi alla “parte dell’unione civile” all’estero

Mobilità 2020: docente che sceglie sia posto comune che sostegno. Come il sistema assegna la scuola [VIDEO]

Commenti disabilitati su Mobilità 2020: docente che sceglie sia posto comune che sostegno. Come il sistema assegna la scuola [VIDEO]

Diventare leader in ambito scolastico: online ‘Lido’, corso gratuito per docenti finanziato dall’Unione europea

Commenti disabilitati su Diventare leader in ambito scolastico: online ‘Lido’, corso gratuito per docenti finanziato dall’Unione europea

Cangemi e Langella (PCI): il modello Veneto, le imprese comandano la scuola

Commenti disabilitati su Cangemi e Langella (PCI): il modello Veneto, le imprese comandano la scuola

Supplenze: pubblicazione graduatorie mad infanzia Municipio II, scadenza 30/6

Commenti disabilitati su Supplenze: pubblicazione graduatorie mad infanzia Municipio II, scadenza 30/6

Concorsi. Sindacati scuola: non si riparte con scuole precarie

Commenti disabilitati su Concorsi. Sindacati scuola: non si riparte con scuole precarie

Didattica a distanza, all’IIS Bassi Burgatti 10mila contatti al giorno su e-learning

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, all’IIS Bassi Burgatti 10mila contatti al giorno su e-learning

A cosa serve la laurea triennale? A nulla. Lettera

Commenti disabilitati su A cosa serve la laurea triennale? A nulla. Lettera

Promuoviamo la scuola: innovazione didattica ponte per il futuro. Convegno alla Camera il 25 ottobre

Commenti disabilitati su Promuoviamo la scuola: innovazione didattica ponte per il futuro. Convegno alla Camera il 25 ottobre

PAS per docenti con 3 annualità, Pittoni (Lega): promessa mantenuta

Commenti disabilitati su PAS per docenti con 3 annualità, Pittoni (Lega): promessa mantenuta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti