Diplomati magistrale. Fedeli: troveremo le soluzioni più idonee

Già nei giorni scorsi aveva parlato di “allarmismo ingiustificato” in quanto la sentenza del 20 dicembre del Consiglio di Stato non è immediatamente attuativa, per cui oggi nessuno perde il posto, ma serve a fornire la via da seguire per i prossimi pronunciamenti dei giudici.

“Abbiamo chiesto all’Avvocatura dello Stato di darci le linee attuative della sentenza del Consiglio di Stato. Appena arriverà la risposta, convocheremo le parti e troveremo le soluzioni più idonee”.

Il silenzio del Ministero è trincerato dietro l’atteso parere dell’Avvocatura dello Stato, chiamata a dire se la sentenza avrà valore retroattivo.

“Rispetto le persone che oggi sono mobilitate – ha detto Fedeli a margine di un incontro all’Istituto Agrario Emilio Sereni di Roma – ma la scelta che il Miur ha fatto immediatamente dopo la sentenza del Consiglio di Stato è stata quella di chiedere all’Avvocatura generale dello Stato la corretta interpretazione e attuazione di quella sentenza, perché se sicuramente quella sentenza parla al futuro delle sentenze che riguardano i diplomati magistrali, bisogna saper distinguere le diverse tipologie pregresse in essere. Appena l’Avvocatura dello Stato ci risponderà convocheremo le parti e troveremo le soluzioni equilibrate per i diversi interessi in campo e per le diverse situazioni in essere”.

Diplomati magistrale, Fedeli: allarmismo ingiustificato. Ricorsi non utili a scuola e docenti

L’articolo Diplomati magistrale. Fedeli: troveremo le soluzioni più idonee sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Turi (Uil): a giugno 100mila prof licenziati. Garantire posti di lavoro per rientro a settembre

Commenti disabilitati su Turi (Uil): a giugno 100mila prof licenziati. Garantire posti di lavoro per rientro a settembre

Mobilità dei lavoratori ex LSU ed ex co.co.co, comunicato segreterie territoriali Palermo

Commenti disabilitati su Mobilità dei lavoratori ex LSU ed ex co.co.co, comunicato segreterie territoriali Palermo

A Firenze, petizione dei genitori: pianificare il rientro in aula

Commenti disabilitati su A Firenze, petizione dei genitori: pianificare il rientro in aula

Scuola di Brescia si vanta di avere pochi stranieri e studenti di buona famiglia

Commenti disabilitati su Scuola di Brescia si vanta di avere pochi stranieri e studenti di buona famiglia

Può un docente di sostegno completare le 18 ore su posto comune in scuola diversa?

Commenti disabilitati su Può un docente di sostegno completare le 18 ore su posto comune in scuola diversa?

La dispersione scolastica: possibili strumenti orientativi e formativi

Commenti disabilitati su La dispersione scolastica: possibili strumenti orientativi e formativi

Giuliano (M5S): arresto tre maestre per maltrattamento lascia sgomenti

Commenti disabilitati su Giuliano (M5S): arresto tre maestre per maltrattamento lascia sgomenti

Ascani al Miur, Luca Cangemi: ritorna il fantasma della Buona Scuola

Commenti disabilitati su Ascani al Miur, Luca Cangemi: ritorna il fantasma della Buona Scuola

Ritorno del tema di Storia alla maturità: Fioramonti conferma in audizione

Commenti disabilitati su Ritorno del tema di Storia alla maturità: Fioramonti conferma in audizione

Docente aggredito a Vicenza, Bussetti: solidarietà all’insegnante, inammissibile droga a scuola

Commenti disabilitati su Docente aggredito a Vicenza, Bussetti: solidarietà all’insegnante, inammissibile droga a scuola

Concorso Dirigenti Scolastici: commissari hanno veramente scelto i migliori? Lettera

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: commissari hanno veramente scelto i migliori? Lettera

Innovazione, Pisano: informatica diventi materia come latino e matematica

Commenti disabilitati su Innovazione, Pisano: informatica diventi materia come latino e matematica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti