Didattica a distanza, valutazione: ogni scuola dovrebbe individuare strategie per alunni dispersi e semidispersi

Con l’avvio della didattica a distanza, per effetto del COVID-19, sta cambiando lentamente la fisionomia della scuola italiana, costretta al momento, a ricorrere a nuovi parametri per l’organizzazione del servizio scolastico.

L’articolo Didattica a distanza, valutazione: ogni scuola dovrebbe individuare strategie per alunni dispersi e semidispersi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti