Didattica a distanza, turpiloqui e offese da parte degli studenti. Chi responsabile? Culpa in educando

La didattica a distanza è una grande opportunità di crescita per tutto il sistema scolastico. Purtroppo questa piazza virtuale può diventare un palcoscenico per rappresentare un certo mondo giovanile fatto di turpiloquio e offese. In questo caso la giurisprudenza mette a fuoco le responsabilità del ragazzo e soprattutto quelle dei genitori (“Culpa in educando”).

L’articolo Didattica a distanza, turpiloqui e offese da parte degli studenti. Chi responsabile? Culpa in educando sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Prof sospesa, Ascani accelera: dal Miur si chiede revoca del provvedimento

Commenti disabilitati su Prof sospesa, Ascani accelera: dal Miur si chiede revoca del provvedimento

Assegno Universale per i figli, spetta a tutti non solo ai nuovi nati

Commenti disabilitati su Assegno Universale per i figli, spetta a tutti non solo ai nuovi nati

Salvini: eliminare scuola media, meglio 6 anni di elementari e 6 di superiori. Unici con 3 mesi di vacanza estiva

Commenti disabilitati su Salvini: eliminare scuola media, meglio 6 anni di elementari e 6 di superiori. Unici con 3 mesi di vacanza estiva

Rientro a scuola nel Regno Unito: ci sarà solo se sarà garantita la sicurezza della salute pubblica

Commenti disabilitati su Rientro a scuola nel Regno Unito: ci sarà solo se sarà garantita la sicurezza della salute pubblica

FederATA: decreto Cura Italia scarica su dirigenti scolastici e mette in strada tante persone

Commenti disabilitati su FederATA: decreto Cura Italia scarica su dirigenti scolastici e mette in strada tante persone

“Ambiente: la lezione più importante”, studenti in cattedra domani al MIUR

Commenti disabilitati su “Ambiente: la lezione più importante”, studenti in cattedra domani al MIUR

Docenti italiani: media 49 anni, 78% donne, 64% è formato su pedagogia e gestione della classe

Commenti disabilitati su Docenti italiani: media 49 anni, 78% donne, 64% è formato su pedagogia e gestione della classe

Mobilità 2019/20, come controllare iter domanda ed esito movimento. Immagini

Commenti disabilitati su Mobilità 2019/20, come controllare iter domanda ed esito movimento. Immagini

Lecce, studente tenta suicidio dopo brutto voto

Commenti disabilitati su Lecce, studente tenta suicidio dopo brutto voto

Una ricerca sul metodo Montessori: migliore apprendimento anche per bambini svantaggiati socialmente

Commenti disabilitati su Una ricerca sul metodo Montessori: migliore apprendimento anche per bambini svantaggiati socialmente

Maturandi poco interessati all’Esame, ma pensano al futuro: 75% vede come unica via l’università

Commenti disabilitati su Maturandi poco interessati all’Esame, ma pensano al futuro: 75% vede come unica via l’università

Anagrafe Studenti, dal 15 gennaio inserimento dati alunni disabili: dalla certificazione al PEI. Nota Miur

Commenti disabilitati su Anagrafe Studenti, dal 15 gennaio inserimento dati alunni disabili: dalla certificazione al PEI. Nota Miur

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti