Didattica a distanza, il consenso è obbligatorio per ogni piattaforma utilizzata. Indicazioni

La didattica a distanza si intreccia inevitabilmente con il trattamento dei dati personali. La questione del consenso si complica con l’utilizzo di servizi non compresi nella piattaforma scelta. In tempi di emergenza è pericoloso pensare che alcune regole siano sospese. Possibile, ma perché rischiare?

L’articolo Didattica a distanza, il consenso è obbligatorio per ogni piattaforma utilizzata. Indicazioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti