Didattica a distanza, esaspera genitori e si continua riempire alunni come contenitori vuoti!

LetteraInviata da Maurizio Parodi (dirigente scolastico) – La tristissima congiuntura che stiamo vivendo potrebbe rappresentare una buona occasione per ripensare i paradigmi, il senso, la filosofia del nostro sistema scolastico, profondamente malato, come dimostrano i dati relativi all’analfabetismo funzionale, alla mortalità scolastica, all’incapacità di compensare le diseguaglianze di partenza.

L’articolo Didattica a distanza, esaspera genitori e si continua riempire alunni come contenitori vuoti! sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti