Didattica a distanza e assistenti: meglio una scuola “buona” o “giusta”?

«È necessaria una riflessione seria – scrive Paola Di Michele – sul futuro dell’inclusione scolastica, specie al netto di cosa ha provocato, nel profondo della scuola italiana, lo tsunami del Covid-19, che ne ha messo a nudo ogni più piccolo difetto, ivi inclusi i diritti dei bambini con disabilità e il ruolo assolutamente marginale, ai fini del coinvolgimento e della programmazione degli interventi, degli assistenti all’autonomia e alla comunicazione. Che pure, nella vita scolastica “ordinaria”, “normale” hanno un ruolo importantissimo, senza che a questo corrisponda un reale riconoscimento»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’occupabilità delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’occupabilità delle persone con disabilità

I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Commenti disabilitati su I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Alla Fiera di Varese si parla di inclusione

Commenti disabilitati su Alla Fiera di Varese si parla di inclusione

Nuova condanna per barriere (e relativa discriminazione) al Comune di Roma

Commenti disabilitati su Nuova condanna per barriere (e relativa discriminazione) al Comune di Roma

Un sito sulla disabilità della Regione Piemonte

Commenti disabilitati su Un sito sulla disabilità della Regione Piemonte

Quell’importante Ordinanza sul diritto all’istruzione degli allievi con autismo

Commenti disabilitati su Quell’importante Ordinanza sul diritto all’istruzione degli allievi con autismo

La “riscossa” dei fratelli e delle sorelle di persone con Malattie Rare

Commenti disabilitati su La “riscossa” dei fratelli e delle sorelle di persone con Malattie Rare

Una “Rete delle Reti”, per una reale inclusione nel mondo del lavoro

Commenti disabilitati su Una “Rete delle Reti”, per una reale inclusione nel mondo del lavoro

Sport e sclerosi multipla? Certo che sì, fino al titolo mondiale!

Commenti disabilitati su Sport e sclerosi multipla? Certo che sì, fino al titolo mondiale!

“Self per tutti”: non sconti, ma un’opportunità in più di autonomia

Commenti disabilitati su “Self per tutti”: non sconti, ma un’opportunità in più di autonomia

In Abruzzo sbloccati i fondi per le barriere abbattute negli edifici privati

Commenti disabilitati su In Abruzzo sbloccati i fondi per le barriere abbattute negli edifici privati

Ridare vita alla vita attraverso il DNA: un incontro sull’adrenoleucodistrofia

Commenti disabilitati su Ridare vita alla vita attraverso il DNA: un incontro sull’adrenoleucodistrofia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti