DIALOGO SUL CURARE CON ANTONIO DI CIACCIA

Che cosa è la cura?
Cosa significa curare?
Cosa si aspetta il curante dalla cura?
Cosa chiede il curato?
Come è cambiata nel tempo la richiesta di aiuto?
Qual’è l’oggetto della cura?
Guarire?
Imparare a convivere con sé stessi?
Video: 

Vedi il video

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Creatività e censura in psicanalisi. Un saggio di Antonello Sciacchitano.

Commenti disabilitati su Creatività e censura in psicanalisi. Un saggio di Antonello Sciacchitano.

Escluso il corpo: fare coppia con la stessità

Commenti disabilitati su Escluso il corpo: fare coppia con la stessità

Joker. O la clinica della violenza

Commenti disabilitati su Joker. O la clinica della violenza

Disturbo mentale e lavoro. Nasce il brand per creare una rete di aziende virtuose

Commenti disabilitati su Disturbo mentale e lavoro. Nasce il brand per creare una rete di aziende virtuose

COVID-19: DAMMI OGGI IL MIO COMPLOTTO QUOTIDIANO

Commenti disabilitati su COVID-19: DAMMI OGGI IL MIO COMPLOTTO QUOTIDIANO

OMICIDIO MADALINA PAVLOV: LA CHIAVE DEL GIALLO IN UN LIBRO?

Commenti disabilitati su OMICIDIO MADALINA PAVLOV: LA CHIAVE DEL GIALLO IN UN LIBRO?

Un milione di vite. Recensione

Commenti disabilitati su Un milione di vite. Recensione

ASPETTI TERAPEUTICI NELL’INSERIMENTO ETEROFAMILIARE SUPPORTATO: L’ESTENSIONE DI UNO STUDIO ESPLORATIVO

Commenti disabilitati su ASPETTI TERAPEUTICI NELL’INSERIMENTO ETEROFAMILIARE SUPPORTATO: L’ESTENSIONE DI UNO STUDIO ESPLORATIVO

Didattica, presenza e distanza in periodo di pandemia. Qualche nota

Commenti disabilitati su Didattica, presenza e distanza in periodo di pandemia. Qualche nota

Il caso Alfie Evans

Commenti disabilitati su Il caso Alfie Evans

180X40GENOVA FRANCESCO BOLLORINO Il progetto della settimana di eventi polifonico e aperto a tutti

Commenti disabilitati su 180X40GENOVA FRANCESCO BOLLORINO Il progetto della settimana di eventi polifonico e aperto a tutti

LA “DONNA EBREA” E LE CITTA LIBERE DI DESIDERARE

Commenti disabilitati su LA “DONNA EBREA” E LE CITTA LIBERE DI DESIDERARE

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti