Detrazioni spese mediche 2019: come si calcola il periodo per il rimborso

Spese sanitarie 2019

Si sta per avvicinare la scadenza del 730/2019. Riportiamo il quesito di un lettore che, in merito alla data delle detrazioni per le spese mediche, ci chiede:

“Buongiorno,

Scrivo in merito alle detrazioni mediche anno 2019.
In occasione del modello 730, posso mostrare tutte le varie spese mediche che vanno dal 1/01/2018 – 31/12/2018 o dal 1/01/2018- fino al periodo antecedente alla compilazione della domanda?
Grazie

Saluti”

Per molti la domanda può apparire banale ma ci dà modo di chiarire un aspetto determinante sul quale invece molti fanno confusione. La dichiarazione dei redditi che si fa ogni anno serve a recuperare eventuali spese (sanitarie e non solo) detraibili dell’anno di imposta precedente. Così ad esempio, l’imminente 730/2019 ammetterà la detrazione delle spese effettuate nel 2018 (dall’1 al gennaio al 31 dicembre). Per scaricare le eventuali spese mediche effettuate invece dal primo gennaio 2019 al giorno antecedente alla presentazione del 730/2019, i contribuenti dovranno invece attendere la dichiarazione dei redditi 2020 (e ovviamente in quell’occasione sarà da considerare tutto il periodo di imposta 2019, quindi, di nuovo, fino al 31 dicembre). Chiaramente questa precisazione, che ci pare d’obbligo, vale non solamente per la detrazione delle spese mediche ma anche per tutte le altre voci che si possono portare in dichiarazione nel 730 (spese scolastiche, detrazioni mutuo, bonus trasporti, bonus verde etc).

L’articolo Detrazioni spese mediche 2019: come si calcola il periodo per il rimborso sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Decreto scuola approvato al Senato, Azzolina: testo migliorato, maggioranza ha guardato a qualità

Commenti disabilitati su Decreto scuola approvato al Senato, Azzolina: testo migliorato, maggioranza ha guardato a qualità

Concorso straordinario secondaria anche per chi ha servizio nelle paritarie. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria anche per chi ha servizio nelle paritarie. Lettera

Istruzione e formazione professionale, accordo Stato-Regioni per modifica figure di qualifica e diploma

Commenti disabilitati su Istruzione e formazione professionale, accordo Stato-Regioni per modifica figure di qualifica e diploma

SAVT ÉCOLE: delusi per esclusione docenti paritarie dal salvaprecari

Commenti disabilitati su SAVT ÉCOLE: delusi per esclusione docenti paritarie dal salvaprecari

La Didattica Distanza (DAD) rappresenta l’UNICA strategia didattica possibile per fare scuola con la pandemia. Lettera

Commenti disabilitati su La Didattica Distanza (DAD) rappresenta l’UNICA strategia didattica possibile per fare scuola con la pandemia. Lettera

Perdente posto e preferenze. I casi in cui è obbligatorio indicare il codice comune di titolarità

Commenti disabilitati su Perdente posto e preferenze. I casi in cui è obbligatorio indicare il codice comune di titolarità

Pensioni 2020: 34.111 insegnanti e ATA dal 1° settembre. Percentuali per mobilità e assunzioni

Commenti disabilitati su Pensioni 2020: 34.111 insegnanti e ATA dal 1° settembre. Percentuali per mobilità e assunzioni

Bussetti: lezioni di Golf durante l’ora di Scienze motorie

Commenti disabilitati su Bussetti: lezioni di Golf durante l’ora di Scienze motorie

Supplenze, 900 posti vuoti in Campania. Le classi di concorso

Commenti disabilitati su Supplenze, 900 posti vuoti in Campania. Le classi di concorso

Decreto scuola, dal M5S il voto contrario di Flora Frate: non è un salvaprecari

Commenti disabilitati su Decreto scuola, dal M5S il voto contrario di Flora Frate: non è un salvaprecari

Stipendio, Bussetti “dobbiamo riconoscere straordinario lavoro insegnanti”

Commenti disabilitati su Stipendio, Bussetti “dobbiamo riconoscere straordinario lavoro insegnanti”

Didattica a distanza, Lovito (E-Campus): non si può improvvisare. Per docenti grande opportunità, diventeranno ancora più bravi

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Lovito (E-Campus): non si può improvvisare. Per docenti grande opportunità, diventeranno ancora più bravi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti