Detrazioni spese funebri e limite di 1550 euro: per defunto o per contribuente?

Spese sanitarie 2019

Buonasera,
ho letto un utile articolo circa spese funebri e relative detrazioni.
Al riguardo è possibile detrarre per spese sostenute da 2 fratelli per la morte di un genitore, ciascuno con la propria dichiarazione redditi le spese  oppure il limite dei 1550€ è legato  al solo defunto a prescindere da quanto i suoi familiari hanno sostenuto con spese diverse?
Grazie molte

Il limite di spesa di 1550 euro su cui applicare la detrazione del 19% delle spese funebri è da intendersi a decesso e non a contribuente.

Cerchiamo di fare chiarezza: per ogni decesso è consentita la detrazione su un massimo di 1550 euro delle spese funebri sostenute. Se a pagarle sono più contribuenti, le detrazioni spettanti (su 1550 euro spettano  294,5 euro) vanno suddivise tra coloro che hanno sostenuto la spesa.

Nel caso la fattura di spesa sia intestata ad una sola persona ma a sostenere le spese siano stati, per esempio, in due andrà riportato sulla fattura una annotazione che certifichi che l’importo fatturato è stato sostenuto da più persone e deve essere firmata dall’intestatario della fattura. Chi ha contribuito a pagare la fattura ma non è intestatario della stessa, potrà conservare una copia della fattura con annotazione per la documentazione per godere delle detrazioni pro-quota.

Nel suo caso, quindi, le detrazioni sul limite di 1550 euro andranno suddivise tra lei e suo fratello visto che il limite è legato al decesso e non a quante persone sostengono le spese funebri.

L’articolo Detrazioni spese funebri e limite di 1550 euro: per defunto o per contribuente? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sezioni primavera, Miur stanzia 9,9 milioni di euro

Commenti disabilitati su Sezioni primavera, Miur stanzia 9,9 milioni di euro

Concorso Dirigenti Scolastici, procedura assunzione si inceppa sulla 104

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, procedura assunzione si inceppa sulla 104

Speciale didattica a distanza, ANCORA NUOVI CONTENUTI: articoli, tutorial, software, corso gratuito, materiali per disciplina. Invia il tuo

Commenti disabilitati su Speciale didattica a distanza, ANCORA NUOVI CONTENUTI: articoli, tutorial, software, corso gratuito, materiali per disciplina. Invia il tuo

Mobilità 2020 negata ai docenti neoassunti sui posti Quota 100?

Commenti disabilitati su Mobilità 2020 negata ai docenti neoassunti sui posti Quota 100?

Quando in pensione con 41 anni di contributi: le due vie

Commenti disabilitati su Quando in pensione con 41 anni di contributi: le due vie

Psicologo a scuola: in Cina in tutte le scuole, progetto anche in Italia

Commenti disabilitati su Psicologo a scuola: in Cina in tutte le scuole, progetto anche in Italia

Posti Quota 100 ad abilitati: subito concorsi e PAS. Lettera

Commenti disabilitati su Posti Quota 100 ad abilitati: subito concorsi e PAS. Lettera

Scuole chiuse per 21 giorni? Viminale, è una fake

Commenti disabilitati su Scuole chiuse per 21 giorni? Viminale, è una fake

Video notizie: no assembramenti, famiglie accompagnano studenti fino alla porta. Da settembre sanificazione locali agli ATA

Commenti disabilitati su Video notizie: no assembramenti, famiglie accompagnano studenti fino alla porta. Da settembre sanificazione locali agli ATA

Didattica a distanza, la preside dello Zen di Palermo: gli studenti non hanno pc, temiamo di perderli, mi sento quasi a lutto

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, la preside dello Zen di Palermo: gli studenti non hanno pc, temiamo di perderli, mi sento quasi a lutto

Istituto Comprensivo di Bari ricerca educatori per sezioni primavera. Scade 11 gennaio

Commenti disabilitati su Istituto Comprensivo di Bari ricerca educatori per sezioni primavera. Scade 11 gennaio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti