Detrazioni spese di trasporto pubblico in 730 congiunto: il tetto raddoppia

Buongiorno,

il mio marito ed io abbiamo l’abbonamento annuale dei mezzi dell’anno scorso che supera 250 euro. Premessa che siamo entrambi lavoratori (quindi nessuno a carico).
Leggendo le regole del 730-2019, il massimale per il costo è di 250, ma se facciamo il 730 congiunto abbiamo diritto di un solo rimborso di 48 euro (per nucleo familiare) o avremmo diritto di rimborso di 48,00 (19% del 250 mio) + 48,00 (19% del 250 suo)?
Vi ringrazio in anticipo

E’ bene sapere che quando si presenta il 730 congiunto è come se si presentassero due 730 distinti poichè i redditi dichiarati non si sommano ma restano distinti e il calcolo delle imposte e delle detrazioni viene eseguito sul reddito personale di entrambi i coniugi.

I vantaggi della presentazione di un 730 congiunto, a parte i costi minori di Caf o intermediario, sono di poter fruire, qualora uno dei due coniugi non abbia il sostituto d’imposta, di quello dell’altro coniuge per detrarre o dedurre spese o per pagare le imposte a debito.

Questo, quindi, significa che per quel che riguarda le detrazioni dell’abbonamento trasporti pubblici, che il tetto limite detraibile di 250 euro è valido per ogni contribuente (per ognuno, quindi, che presenta il 730 e per i suoi familiari a carico).

Essendo lei e suo marito due contribuenti distinti, presentando 2 modelli nel 730 congiunto, la detrazione con tetto di 250 euro spetta sia a lei che a suo marito che potete, di conseguenza indicare ognuno nel suo modello di dichiarazione le spese sostenute per i trasporti pubblici.

L’articolo Detrazioni spese di trasporto pubblico in 730 congiunto: il tetto raddoppia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, stato di emergenza in scadenza 31 luglio: proroga 6 mesi in bozza Dl rilancio

Commenti disabilitati su Coronavirus, stato di emergenza in scadenza 31 luglio: proroga 6 mesi in bozza Dl rilancio

Didattica a distanza, il manicheismo del neofita e gli errori sin qui commessi. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, il manicheismo del neofita e gli errori sin qui commessi. Lettera

Il Comune di Trieste seleziona educatori di asilo nido. Scadenza oggi 7 novembre

Commenti disabilitati su Il Comune di Trieste seleziona educatori di asilo nido. Scadenza oggi 7 novembre

Ascani: sistema educativo deve garantire a tutti stesse condizioni di partenza

Commenti disabilitati su Ascani: sistema educativo deve garantire a tutti stesse condizioni di partenza

Insegnamento dell’educazione civica, come sarà? Fioramonti: interattiva e affronterà le intelligenze artificiali

Commenti disabilitati su Insegnamento dell’educazione civica, come sarà? Fioramonti: interattiva e affronterà le intelligenze artificiali

Cara Ministra, come possiamo portare avanti il programma davanti ad un monitor? Lettera

Commenti disabilitati su Cara Ministra, come possiamo portare avanti il programma davanti ad un monitor? Lettera

Concorso dirigente scolastico, movimento “Trasparenze e Merito”: disattese norme fondamentali

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, movimento “Trasparenze e Merito”: disattese norme fondamentali

CNDDU. Giornata mondiale del vivere insieme in pace 2020

Commenti disabilitati su CNDDU. Giornata mondiale del vivere insieme in pace 2020

Una proposta di buon senso: congelare mobilità e contratto precari. Lettera

Commenti disabilitati su Una proposta di buon senso: congelare mobilità e contratto precari. Lettera

Concorso Dirigenti Scolastici, zero posti in Campania. Vincitori costretti a priori a spostarsi

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, zero posti in Campania. Vincitori costretti a priori a spostarsi

Assegno unico per i figli: a febbraio approda in Parlamento

Commenti disabilitati su Assegno unico per i figli: a febbraio approda in Parlamento

Cornavirus e decreto “cura Italia”, M5S: misure importanti per scuola e cultura

Commenti disabilitati su Cornavirus e decreto “cura Italia”, M5S: misure importanti per scuola e cultura

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti