Design e formazione: cresce il settore e crescono le opportunità formative post-diploma

Il campo del design è sicuramente uno tra questi. Un settore da non sottovalutare e verso cui orientarsi con cognizione di causa, dati alla mano. L’industria del design, infatti, cresce e continua a supportare la popolarità del Made in Italy nel mondo: oltre 30.000 imprese e un aumento del numero di occupati (+1,9) nel 2017. Numeri che mostrano la dinamicità di un settore che offre interessanti opportunità di inserimento professionale, con tante specializzazioni e un circuito formativo ben radicato sul territorio nazionale.

Basti pensare che nel 2017 sono stati circa 7.500 i giovani che hanno conseguito il titolo di Designer frequentando Università, Accademie e Scuole di Specializzazione. Giovani che si sono avvicinati a questo segmento del mercato del lavoro specializzandosi nelle aree Product, Communication, Web & Interaction e Fashion, con competenze tecniche in progettazione digitale, di spazi, prodotti tessili, artefatti grafici e multimediali. Solo per fare alcuni esempi.

Quale strada intraprendere, dunque, per formarsi ed esplorare questo mondo? Dopo il conseguimento del diploma ci sono diverse possibilità per studenti e studentesse che aspirano a specializzarsi nel campo del design. L’ultimo rapporto della Fondazione Symbola sulla Design Economy traccia una mappa degli istituti formativi (pubblici e privati) italiani presso cui sono attivi corsi di studio in discipline del design: 59 in tutto, considerando:

  • Università (17)
  • Accademie delle Belle Arti (13);
  • Accademie Legalmente Riconosciute (14);
  • Istituti autorizzati a rilasciare titoli AFAM (10);
  • Istituti Superiori per le Industrie Artistiche – ISIA (5).

Realtà formative dove aspiranti Designer possono avviare un nuovo ciclo di studi, presenti a macchia di leopardo al Nord al Centro e al Sud del Paese, con Lombardia, Lazio e Piemonte tra le principali regioni in cui si concentra il più alto numero di istituti di design.

Indicazioni, queste, che forse possono aiutare i giovani a intraprendere una strada concreta per acquisire competenze adeguate a entrare nel mondo del lavoro; indicazioni che in tal senso possono aprire nuovi orizzonti formativi a studenti e studentesse ancora incerti su quale percorso intraprendere nei prossimi mesi.

L’articolo Design e formazione: cresce il settore e crescono le opportunità formative post-diploma sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sciopero 6 marzo, Gissi (CISL): parteciperanno anche docenti scuole paritarie esclusi da stabilizzazione

Commenti disabilitati su Sciopero 6 marzo, Gissi (CISL): parteciperanno anche docenti scuole paritarie esclusi da stabilizzazione

Emiliano, la selezione dei precari avvenga per titoli e non per esami

Commenti disabilitati su Emiliano, la selezione dei precari avvenga per titoli e non per esami

Via libera a modifiche su sostegno da Consiglio dei Ministri. Cosa cambia

Commenti disabilitati su Via libera a modifiche su sostegno da Consiglio dei Ministri. Cosa cambia

Anief ottiene per altri dieci alunni disabili insegnante di sostegno per il numero di ore indicato dal PEI

Commenti disabilitati su Anief ottiene per altri dieci alunni disabili insegnante di sostegno per il numero di ore indicato dal PEI

Valutiamo il percorso di apprendimento dei nostri studenti. Lettera

Commenti disabilitati su Valutiamo il percorso di apprendimento dei nostri studenti. Lettera

Gallo (M5S): chi non vuole sugar tax responsabile della salute dei giovani

Commenti disabilitati su Gallo (M5S): chi non vuole sugar tax responsabile della salute dei giovani

Concorsi, PD: Ministero e sindacati riprendano dialogo, riconoscere che precari hanno contribuito alla scuola

Commenti disabilitati su Concorsi, PD: Ministero e sindacati riprendano dialogo, riconoscere che precari hanno contribuito alla scuola

Due maestre sospese 8 mesi per maltrattamenti

Commenti disabilitati su Due maestre sospese 8 mesi per maltrattamenti

Prepensionamento per nati nel 1957 senza lavoro: quale possibilità

Commenti disabilitati su Prepensionamento per nati nel 1957 senza lavoro: quale possibilità

Bussetti: parliamo di attitudini degli studenti, non solo di competenze

Commenti disabilitati su Bussetti: parliamo di attitudini degli studenti, non solo di competenze

Filmano un topo nella cucina della scuola: ora rischiano la sospensione

Commenti disabilitati su Filmano un topo nella cucina della scuola: ora rischiano la sospensione

Turi (UIL): la scuola statale risponde al Parlamento nazionale. Non è in vendita.

Commenti disabilitati su Turi (UIL): la scuola statale risponde al Parlamento nazionale. Non è in vendita.

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti