Deficit di attenzione e iperattività: ora in Campania si può sperare

«Quel Decreto approvato dalla Regione Campania – scrive Massimo Micco – rappresenta un grosso passo avanti, dando una grande speranza a tutti noi genitori di figli con ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività) che qualcosa possa cambiare. È la speranza che vengano eliminate liste di attesa anche di anni, per accedere a un percorso diagnostico, e di avere, nei Distretti delle nostre ASL, accuratezza diagnostica e appropriatezza terapeutica. Una chimera? Vedremo. Ma adesso, almeno, sembra possibile chiedere tutto ciò»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Commenti disabilitati su “Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Pensieri di un vecchio caregiver

Commenti disabilitati su Pensieri di un vecchio caregiver

In Toscana c’è il “Premio città blu”

Commenti disabilitati su In Toscana c’è il “Premio città blu”

Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Per rilevare “sul campo” l’accessibilità dei percorsi ciclopedonali

Commenti disabilitati su Per rilevare “sul campo” l’accessibilità dei percorsi ciclopedonali

Le norme e gli scenari dell’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Le norme e gli scenari dell’inclusione scolastica

Guida alle nuove Malattie Rare esenti

Commenti disabilitati su Guida alle nuove Malattie Rare esenti

Messaggio chiave: scongiurare con forza ogni soluzione segregante!

Commenti disabilitati su Messaggio chiave: scongiurare con forza ogni soluzione segregante!

Quale autonomia possibile dopo una grave cerebrolesione acquisita?

Commenti disabilitati su Quale autonomia possibile dopo una grave cerebrolesione acquisita?

Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Commenti disabilitati su Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Un corso sull’autismo e sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

Commenti disabilitati su Un corso sull’autismo e sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

La persona con disabilità va rispettata nella sua complessità

Commenti disabilitati su La persona con disabilità va rispettata nella sua complessità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti