Dedicato alle persone con disabilità visiva, ma in realtà aperto a tutti

Innanzitutto le persone con disabilità visiva, ma in realtà chiunque abbia racconti o poesie chiusi in un cassetto oppure ancora da scrivere e voglia mettersi in gioco, potrà farlo entro il 31 dicembre, partecipando alla quinta edizione del Concorso Letterario Nazionale per racconti e poesie inedite “Città di Ravenna”, promosso da Valerio Bazzi, membro attivo della Community Orbolandia.it e trascinatore del gruppo culturale romagnolo Amici del Pettirosso. Tema prescelto per l’edizione 2020 dell’iniziativa è quello del “Viaggio” e alla fine è prevista anche la pubblicazione di un’antologia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

No al trattamento coatto e all’istituzionalizzazione delle persone con disabilità!

Commenti disabilitati su No al trattamento coatto e all’istituzionalizzazione delle persone con disabilità!

L’Arte nel Cuore porta in scena il teatro di Scarpetta

Commenti disabilitati su L’Arte nel Cuore porta in scena il teatro di Scarpetta

Coronavirus e sclerosi multipla: più servizi, più diritti, più ricerca

Commenti disabilitati su Coronavirus e sclerosi multipla: più servizi, più diritti, più ricerca

Un passo indietro verso l’assistenzialismo fine a se stesso

Commenti disabilitati su Un passo indietro verso l’assistenzialismo fine a se stesso

Vaccinare al più presto le persone con disabilità intellettive

Commenti disabilitati su Vaccinare al più presto le persone con disabilità intellettive

Come accogliere turisti con disabilità

Commenti disabilitati su Come accogliere turisti con disabilità

I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

Essere adulti e lavoratori con la sindrome di Down

Commenti disabilitati su Essere adulti e lavoratori con la sindrome di Down

Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Commenti disabilitati su Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

La Corte Costituzionale sentenzia: non si può vivere con 285 euro al mese

Commenti disabilitati su La Corte Costituzionale sentenzia: non si può vivere con 285 euro al mese

Impensabile progettare il futuro dei nostri figli senza di noi

Commenti disabilitati su Impensabile progettare il futuro dei nostri figli senza di noi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti