Dedicata a coloro che vanno a una “velocità diversa”

Nasce dal dialogo muto tra un bimbo con disturbo dello spettro autistico e una tartaruga marina, il curioso nome della Tarta Blu, Associazione recentemente nata a Peccioli, in provincia di Pisa, voluta da alcuni genitori di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico, che però non intende occuparsi solo di loro, ma di tutti coloro che vanno a una “velocità diversa”, con l’obiettivo di garantire ai bambini e ai ragazzi del proprio territorio, che ne abbiano bisogno, un percorso di abilitazione/riabilitazione il più personalizzato possibile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Lavoro e autismo: dalla scuola alla fabbrica

Commenti disabilitati su Lavoro e autismo: dalla scuola alla fabbrica

L’accessibilità delle pubblicazioni nel settore bancario

Commenti disabilitati su L’accessibilità delle pubblicazioni nel settore bancario

La discriminazione delle persone con disabilità, questa sconosciuta!

Commenti disabilitati su La discriminazione delle persone con disabilità, questa sconosciuta!

Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Commenti disabilitati su Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Utili guide per poter votare come gli altri

Commenti disabilitati su Utili guide per poter votare come gli altri

Accacadabra

Commenti disabilitati su Accacadabra

La preoccupazione del Terzo Settore: il Governo si è dimenticato di noi?

Commenti disabilitati su La preoccupazione del Terzo Settore: il Governo si è dimenticato di noi?

La fine dell’emergenza all’Istituto Riabilitativo Montecatone

Commenti disabilitati su La fine dell’emergenza all’Istituto Riabilitativo Montecatone

Quattordici anni di ”Cinema senza Barriere®”

Commenti disabilitati su Quattordici anni di ”Cinema senza Barriere®”

La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Commenti disabilitati su La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

E che tutti siano Re!

Commenti disabilitati su E che tutti siano Re!

I contributi per la mobilità della Regione Toscana

Commenti disabilitati su I contributi per la mobilità della Regione Toscana

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti