Decreto scuola, UIL: inserire anno in corso e servizio misto, diplomati magistrale, cambio provincia GaE per ruolo

Le Commissioni riunite Cultura e Lavoro, presso l’Aula della Commissione Lavoro, nell’ambito dell’esame del disegno di legge recante misure di straordinaria necessità e urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione di docenti, hanno svolto un’audizione informale delle organizzazioni sindacali.

Per la Federazione Uil Scuola Rua hanno partecipato Giuseppe D’Aprile e Rosa Cirillo.

Le richieste

  1. reinserire procedura per assistenti amministrativi facenti funzioni DSGA senza titolo di studio
  2. possibilità cambio volontario provincia per iscritti nelle GaE, ai fini delle assunzioni in ruolo 2020/21
  3. diplomati magistrale: rispetto dell’accordo sottoscritto
  4. valutazione anno in corso 2019/20 tra i requisiti di accesso al concorso straordinario
  5. valutazione servizio misto (es. due anni statale e uno paritaria) tra i requisiti di accesso al concorso straordinario
  6. prevedere nuovi percorsi di abilitazione

Infine il segretario nazionale si è soffermato sulla problematica del concorso Dirigenti scolastici 2017, chiedendo alla politica un intervento.

Intervento di Giuseppe D’Aprile: da min. 35:46 a min. 43:19

L’articolo Decreto scuola, UIL: inserire anno in corso e servizio misto, diplomati magistrale, cambio provincia GaE per ruolo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti