Decreto scuola, Toccafondi (Iv): mio emendamento per concorso riservato insegnanti di religione. La Lega non avrebbe fatto nulla

“Un decreto che la Lega voleva fosse solo un “salvaprecari” e’ diventato uno strumento per assumere 48.000 docenti selezionati e motivati, 150 ispettori, i DSGA e per dare prime risposte ai precari della ricerca. Capisco che Pittoni possa sentirsi frustrato per non essere stato capace di fare lui tutto questo, ma non e’ un buon motivo per alimentare polemiche”.

“La polemica di oggi -prosegue il Capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura della Camera- e’ sugli insegnanti di religione, per i quali stiamo faticosamente cercando una soluzione dopo 15 anni e 10 ministri di ogni colore politico che ci hanno lasciato 13.000 docenti precari su 24.000 totali. Fosse stato per Pittoni e per il suo partito, la Lega, non avrebbero fatto nulla, come nulla hanno fatto quando la Lega era in
maggioranza e il ministro leghista. La soluzione trovata con il mio emendamento non e’ pienamente soddisfacente e per questo ho presentato un nuovo emendamento per l’Aula per fare un ulteriore passo in avanti: concorso riservato per il maggior numero di posti consentito, da affiancare all’ordinario; superamento del limite del 70% che la norma attuale prevede per i contratti a tempo indeterminato”.

“Il bicchiere oggi e’ mezzo pieno o mezzo vuoto? Per me e’ mezzo pieno, per i lavoratori preoccupati comprendo possa sembrare mezzo vuoto. Ma fino a ieri sul tavolo non c’era nemmeno il bicchiere. Oggi invece il bicchiere c’e’, ce lo hanno messo Italia Viva e la maggioranza, e in Aula nelle prossime ore ci batteremo per riempirlo ulteriormente”, conclude Toccafondi.

L’articolo Decreto scuola, Toccafondi (Iv): mio emendamento per concorso riservato insegnanti di religione. La Lega non avrebbe fatto nulla sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Guida i tuoi allievi verso la scelta giusta. Aderisci al progetto proposto da Eurosofia

Commenti disabilitati su Guida i tuoi allievi verso la scelta giusta. Aderisci al progetto proposto da Eurosofia

Bussetti: “Bene accordo con sindacati su reclutamento e Pas. Aperta stagione concorsi”

Commenti disabilitati su Bussetti: “Bene accordo con sindacati su reclutamento e Pas. Aperta stagione concorsi”

Concorso Dirigenti Scolastici: ecco la graduatoria vincitori in Trentino

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: ecco la graduatoria vincitori in Trentino

Riapriamo la scuola per i soli maturandi, subito. Lettera

Commenti disabilitati su Riapriamo la scuola per i soli maturandi, subito. Lettera

Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Commenti disabilitati su 500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Scrutini I grado, ammissione e non alla classe successiva: non è solo questione di numeri

Commenti disabilitati su Scrutini I grado, ammissione e non alla classe successiva: non è solo questione di numeri

Concorso Dirigenti Scolastici 2011, Associazione Dirigere una scuola migliore: ingiustizie non sanate

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici 2011, Associazione Dirigere una scuola migliore: ingiustizie non sanate

AI, in Cina corregge i compiti e predispone programmi di apprendimento personalizzati

Commenti disabilitati su AI, in Cina corregge i compiti e predispone programmi di apprendimento personalizzati

Rinviare il pensionamento di un anno è possibile?

Commenti disabilitati su Rinviare il pensionamento di un anno è possibile?

Aperti i termini per la terza edizione di “Storie di Alternanza”

Commenti disabilitati su Aperti i termini per la terza edizione di “Storie di Alternanza”

Supplenze brevi: divieto nomina primo giorno assenza, posti potenziamento, assenze sino a 10 giorni

Commenti disabilitati su Supplenze brevi: divieto nomina primo giorno assenza, posti potenziamento, assenze sino a 10 giorni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti