Decreto scuola, Sasso (Lega): no PAS, migliaia di docenti traditi da M5S

Con il decreto Scuola il Governo PD-Renzi- M5S è riuscito in un colpo solo a penalizzare varie categorie professionali della scuola.
Dagli assistenti amministrativi agli insegnanti di terza fascia, dai diplomati magistrale agli insegnanti delle scuole paritarie che potranno (alla fine e dopo molte pressioni) concorrere come i colleghi delle scuole pubbliche, ma ai soli fini dell’abilitazione e non del posto di lavoro.
Un decreto che colpisce soprattutto i docenti precari, tagliandoli definitivamente fuori da ogni possibilità di essere stabilizzati, dopo che per anni hanno lavorato nelle nostre scuole, subendo anche un vero e proprio abuso nella reiterazione dei contratti a termine.

Non prevedere per loro un percorso abilitante, come quello del 2013 o non contemplare tra i requisiti di accesso al concorso straordinario, l’anno di servizio in corso nei tre richiesti per poter concorrere, vuol dire escludere, discriminare dei lavoratori.
Un decreto che penalizza fortemente decine di migliaia di lavoratori, traditi dal M5S che ha stravolto il decreto salva precari di Agosto, sottoscritto ad Aprile e fortemente voluto dalla Lega.
Siamo pronti alla lotta per i diritti dei lavoratori della scuola in Parlamento, nelle piazze e siamo pronti anche a fornire assistenza legale gratuita agli insegnanti, che intenderanno ricorrere alla magistratura del lavoro.
La scuola sarà, come già successo per Renzi, la tomba politica del M5S”.

Decreto scuola, pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Ecco il testo

L’articolo Decreto scuola, Sasso (Lega): no PAS, migliaia di docenti traditi da M5S sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Presunti maltrattamenti a scuola, Serafini (Snals): permettere pensione anticipata per tutti gli insegnanti o di espletare altre attività nella scuola

Commenti disabilitati su Presunti maltrattamenti a scuola, Serafini (Snals): permettere pensione anticipata per tutti gli insegnanti o di espletare altre attività nella scuola

Insegnanti di ruolo possono partecipare sia al concorso straordinario che ordinario

Commenti disabilitati su Insegnanti di ruolo possono partecipare sia al concorso straordinario che ordinario

Invalsi: ecco le tre competenze fondamentali [VIDEO]

Commenti disabilitati su Invalsi: ecco le tre competenze fondamentali [VIDEO]

ANP: collaboratori del Dirigente non devono insegnare, carriera per i docenti, quattro collaboratori in più per ogni scuola

Commenti disabilitati su ANP: collaboratori del Dirigente non devono insegnare, carriera per i docenti, quattro collaboratori in più per ogni scuola

TFA sostegno V ciclo: test preselettivo, prova scritta e orale per accedere ai percorsi

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo: test preselettivo, prova scritta e orale per accedere ai percorsi

AIDA: DSGA direttori per responsabilità ma non per trattamento economico

Commenti disabilitati su AIDA: DSGA direttori per responsabilità ma non per trattamento economico

Concorso DSGA, prove scritte 5-6 novembre saranno cartacee. Nota Miur

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, prove scritte 5-6 novembre saranno cartacee. Nota Miur

Azzolina “scagionata” dal Fatto quotidiano. Non c’è stato plagio

Commenti disabilitati su Azzolina “scagionata” dal Fatto quotidiano. Non c’è stato plagio

Concorso DSGA: “a breve gli orali a distanza. A settembre assunti”

Commenti disabilitati su Concorso DSGA: “a breve gli orali a distanza. A settembre assunti”

Politici guardano alla scuola prima delle elezioni, poi la distruggono. Lettera

Commenti disabilitati su Politici guardano alla scuola prima delle elezioni, poi la distruggono. Lettera

Aumento stipendio docenti e ATA, Ascani (PD): soldi ci sono. E con i sindacati si parlerà di nuove abilitazioni

Commenti disabilitati su Aumento stipendio docenti e ATA, Ascani (PD): soldi ci sono. E con i sindacati si parlerà di nuove abilitazioni

ANP lamenta: troppi rifiuti davanti ad alcune scuole di Roma

Commenti disabilitati su ANP lamenta: troppi rifiuti davanti ad alcune scuole di Roma

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti