Decreto scuola, Fratoianni (Leu): abbiamo votato a favore ma rimangono tre questioni aperte

Dl Scuola = 
on. Nicola Fratoianni (Leu):
Un primo passo in avanti, la scuola inizia a tornare  al centro dell’attenzione.
Rimangono ancora questioni aperte su cui governo e maggioranza dovranno dare risposte nei prossimi mesi.
*****
“Votiamo a favore di questo decreto : è un passo avanti in un settore fondamentale per la crescita e per il futuro del Paese, che negli ultimi 20 anni è stato mortificato e utilizzando come bancomat per pagare i costi della crisi. E gli effetti sono ben evidenti nel tessuto sociale e nella qualità della democrazia.”

Lo ha affermato Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu, prendendo la parola oggi nell’Aula di Montecitorio a nome del gruppo parlamentare di Leu sul Dl Con le misure urgenti in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca.

“Devo però anche dire – ha proseguito il parlamentare di Leu – che ci sono tre questioni aperte, che non hanno trovato risposta definitiva e sufficiente nell’attuale decreto, su cui bisogna lavorare in maniera urgente nei prossimi mesi.

Innanzitutto, la platea del precariato storico. Non si può continuare a considerare i precari non meritevoli di accedere al ruolo, e servono quindi canali di ingresso chiari e costanti.
In secondo luogo, la vicenda degli ex Lsu e quindi delle internalizzazioni da completare, un percorso che è stato riaperto, nonostante le decisioni scellerate del governo precedente.”
“Infine, i test Invalsi – conclude Fratoianni – noi siamo contrari all’obbligatorietà di test inutili, che vedono la netta contrarietà di quasi tutte le organizzazioni studentesche. Bisogna intervenire e ridiscutere queste questioni.”

L’articolo Decreto scuola, Fratoianni (Leu): abbiamo votato a favore ma rimangono tre questioni aperte sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica a distanza. Pensiamo prima ai nostri bambini e ragazzi. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza. Pensiamo prima ai nostri bambini e ragazzi. Lettera

Didattica Assistita con gli Animali (DAA) Educazione e resilienza fra i banchi di Scuola

Commenti disabilitati su Didattica Assistita con gli Animali (DAA) Educazione e resilienza fra i banchi di Scuola

Studenti con giudizio sospeso, lezioni private in videochiamata aumentate del 33%

Commenti disabilitati su Studenti con giudizio sospeso, lezioni private in videochiamata aumentate del 33%

Mense scolastiche: regione Veneto promuove il bio

Commenti disabilitati su Mense scolastiche: regione Veneto promuove il bio

Studenti maleducati su scuolabus: Daspo di tre giorni poi espulsione

Commenti disabilitati su Studenti maleducati su scuolabus: Daspo di tre giorni poi espulsione

Coronavirus, anche in Germania chiuse alcune scuole e università

Commenti disabilitati su Coronavirus, anche in Germania chiuse alcune scuole e università

Nomina Ministri Azzolina e Manfredi, c’è il via libera del Consiglio dei Ministri

Commenti disabilitati su Nomina Ministri Azzolina e Manfredi, c’è il via libera del Consiglio dei Ministri

Concorso straordinario, Granato (M5S): assurda richiesta sindacati batteria test, non fa onore al loro ruolo

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Granato (M5S): assurda richiesta sindacati batteria test, non fa onore al loro ruolo

Pagamento pensioni aprile, maggio e giugno per chi ha conto corrente bancario

Commenti disabilitati su Pagamento pensioni aprile, maggio e giugno per chi ha conto corrente bancario

Scuola ha bisogno di docenti competenti e appassionati. Parola di preside

Commenti disabilitati su Scuola ha bisogno di docenti competenti e appassionati. Parola di preside

Rientro a scuola il 14 settembre, lezioni ridotte ma 200mila precari. “Concorso per titoli per assumere dal 1°”

Commenti disabilitati su Rientro a scuola il 14 settembre, lezioni ridotte ma 200mila precari. “Concorso per titoli per assumere dal 1°”

Decreto scuola, nuovi requisiti per concorso straordinario secondaria. Emendamenti approvati

Commenti disabilitati su Decreto scuola, nuovi requisiti per concorso straordinario secondaria. Emendamenti approvati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti