Decreto scuola, FdI: docenti paritarie devono partecipare per ruolo, ingiusto escludere facenti funzione senza laurea

“Partiamo dal presupposto che oramai non sussiste il requisito d’urgenza – scrivono le Onorevoli – così come chiesto dal governo, poiché l’anno scolastico è già iniziato con le gravi carenze di personale che tutti conosciamo. Sarebbe quindi corretto che il provvedimento venga studiato nei particolari, vista che la sua attuazione avverrà solamente nel 2020/21.

Ma cosa più importante è l’anticostituzionalità del disegno di legge.

Secondo la Costituzione infatti, lo Stato deve dettare le norme generali sull’istruzione e istituire scuole statali per tutti gli ordini e gradi garantendo il diritto per gli enti e privati di fondare scuole ed istituti. Per gli alunni di questi, inoltre, è garantito un trattamento scolastico equipollente a quello delle scuole statali.

Come Fratelli d’Italia contestiamo che la partecipazione al concorso straordinario da parte dei docenti delle scuole paritarie sia ammessa solo ai fini abilitanti e che questi possono essere solamente inseriti in un elenco prioritario per le supplenze, senza poter ottenere un titolo a tempo indeterminato.

Identica critica va fatta per chi ha sostenuto percorso IeFP attuati dalle Regioni secondo criteri condivisi a livello nazionale.

Infine, dissentiamo sulle motivazioni giuridiche addotte per escludere dal concorso straordinario, i facenti funzioni di DSGA senza il titolo di studio previsto. In questo caso non si tiene conto della legge di bilancio 2018 che consentiva la partecipazione senza laurea al concorso ordinario a 2004 posti di DSGA. Una palese contraddizione per cui i facenti funzione sono ammessi al concorso ordinario e sono esclusi da quello straordinario.

Ma, signori della maggioranza . concludono Bucalo e Frassinetti  – le carte che vi propongono e che votate, siete in grado di leggerle?

Decreto scuola: concorso straordinario, ordinario, dirigenti tecnici e Ata. Tutti i provvedimenti [Lo speciale]

L’articolo Decreto scuola, FdI: docenti paritarie devono partecipare per ruolo, ingiusto escludere facenti funzione senza laurea sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti