Decreto scuola: entrano i docenti delle paritarie, ecco come acquisiscono l’abilitazione

La novità del Decreto scuola

All’art. 1 comma 7 leggiamo:

“7. E’ altresi’ ammesso a partecipare alla procedura, unicamente ai
fini dell’abilitazione all’insegnamento, chi e’ in possesso del
requisito di cui al comma 5, lettera a), tramite servizio prestato
presso le scuole paritarie del sistema nazionale di istruzione.
Restano fermi gli ulteriori requisiti di cui al comma 5.”

La procedura è il concorso straordinario per la scuola secondaria di I e II grado.

Possono partecipare anche i docenti con servizio prestato nelle scuole paritarie, alle seguenti condizioni:

  • le tre annualità siano state svolte tra l’a.s. 2011/012 e l’a.s. 2018/19, anche non consecutive
  • vi sia il possesso del titolo di studio completo
  • una annualità di servizio sia specifica (posto comune o sostegno)
  • il servizio è valido se prestato su classe di concorso o posto di sostegno.

I requisiti sono dunque uguali a quelli richiesti per i colleghi della scuola statale, ma la partecipazione alla procedura in questo caso vale esclusivamente ai fini dell’abilitazione all’insegnamento.

Preparati al concorso con OrizzonteScuolaFormazione.it

Come si conseguirà l’abilitazione

I docenti con servizio nella scuola paritaria dovranno superare una prova  computer based con quesiti a risposta multipla.

Il programma di esame è quello previsto per la prova dei concorsi per la scuola secondaria banditi nel 2018.

Tutti gli insegnanti che conseguiranno almeno 7/10 alla prova potranno conseguire l’abilitazione alle seguenti condizioni:

1) abbiano in essere un contratto di docenza a tempo determinato di durata annuale o fino al termine delle attivita’ didattiche presso una istituzione scolastica o educativa del sistema nazionale di istruzione, ferma restando la regolarita’ della relativa posizione contributiva;

2) conseguano i 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche
3) superino la prova prevista al termine dell’anno di prova.

Le modalita’ di acquisizione dei 24 CFU (con spese a carico dei docenti), le modalita’ ed i contenuti della prova orale di abilitazione e la composizione della relativa commissione saranno stabiliti con apposito decreto.

Il testo del decreto legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 ottobre  2019

Ricordiamo che ci sono 60 giorni per trasformare il decreto in Legge. L’avvio della discussione è stata calendarizzata in Aula alla Camera il 25 novembre.

L’articolo Decreto scuola: entrano i docenti delle paritarie, ecco come acquisiscono l’abilitazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Pensione anticipata: quando la domanda di pensionamento

Commenti disabilitati su Pensione anticipata: quando la domanda di pensionamento

Bonus merito nel Fondo di istituto: soldi a tutti i lavoratori, anche personale ATA

Commenti disabilitati su Bonus merito nel Fondo di istituto: soldi a tutti i lavoratori, anche personale ATA

Nardella e riapertura scuola per ultimo giorno: l’appello dei ragazzi che appoggiano anche le istituzioni

Commenti disabilitati su Nardella e riapertura scuola per ultimo giorno: l’appello dei ragazzi che appoggiano anche le istituzioni

Toccafondi (IV): chiediamo decreti abilitazione docenti paritarie entro la prossima settimana

Commenti disabilitati su Toccafondi (IV): chiediamo decreti abilitazione docenti paritarie entro la prossima settimana

Diplomati magistrale protestano a Verona. Prossima tappa 8 gennaio al Miur

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale protestano a Verona. Prossima tappa 8 gennaio al Miur

Un corso residenziale per insegnanti nel magnifico scenario del Lago Trasimeno

Commenti disabilitati su Un corso residenziale per insegnanti nel magnifico scenario del Lago Trasimeno

Ministro, scuola bandiera di tutti i partiti: necessario dialogo. Lettera

Commenti disabilitati su Ministro, scuola bandiera di tutti i partiti: necessario dialogo. Lettera

Legge di Bilancio, Flc Cgil Sicilia: contratto fulltime per ex co.co.co

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio, Flc Cgil Sicilia: contratto fulltime per ex co.co.co

Stipendio NoiPA, cambiamento modalità di accredito: istruzioni

Commenti disabilitati su Stipendio NoiPA, cambiamento modalità di accredito: istruzioni

Concorso straordinario secondaria, bando in Gazzetta Ufficiale. 24.000 posti, domande dal 28 maggio al 3 luglio

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, bando in Gazzetta Ufficiale. 24.000 posti, domande dal 28 maggio al 3 luglio

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Calabria

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Calabria

Rientro a settembre, non c’è ancora accordo con Regioni. Tutto rimandato a domani

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, non c’è ancora accordo con Regioni. Tutto rimandato a domani

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti