Decreto scuola, Azzolina (M5S): call per assunzione in altra regione anche per docenti delle GaE

Esclusione che ci è subito sembrata contraddittoria e che soprattutto non rispettava l’intesa stipulata fra Miur e sindacati il 1° ottobre.

Sulla problematica è intervenuto il Sottosegretario Azzolina (M5s) che ha assicurato  “Il Governo intende rispettare, in merito, l’impegno preso: stiamo lavorando affinchè l’istituto sia aperto a tutti e dico tutti i docenti presenti nelle graduatorie per le immissioni in ruolo (GM, GMRE, GAE) e che consenta stabilmente di coprire il maggior numero possibile di posti vacanti e disponibili che siano avanzati dopo le ordinarie immissioni in ruolo.”

Pertanto il Miur è al lavoro perché la norma  – pur ancora non presente nel decreto scuola – potrà interessare tutti i docenti, anche delle GaE.

Come già spiegato, il decreto scuola potrà essere modificato, perfezionato e migliorato sotto numerosi punti di vista.

Decreto scuola potrà essere modificato: requisiti concorso, diplomati magistrale, abilitazione

Ricordiamo inoltre che la norma riguarderà sia i docenti delle scuole secondarie che infanzia e primaria.

Si tratterà di una “chiamata veloce”, da effettuare dopo le immissioni in ruolo ordinarie dell’a.s. 2020/21 per coprire i posti che dovessero rimanere vacanti e disponibili. Ogni Ufficio Scolastico regionale realizzerà questa chiamata, alla quale potranno rispondere volontariamente i docenti interessati all’assunzione anche in altra regione.

L’articolo Decreto scuola, Azzolina (M5S): call per assunzione in altra regione anche per docenti delle GaE sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie di istituto provinciali: diplomati magistrale entro 2001/02 si iscrivono in seconda fascia, sono abilitati

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto provinciali: diplomati magistrale entro 2001/02 si iscrivono in seconda fascia, sono abilitati

Turi: diritti acquisiti rischiano di essere sospesi da valutazioni fatte con la calcolatrice

Commenti disabilitati su Turi: diritti acquisiti rischiano di essere sospesi da valutazioni fatte con la calcolatrice

Bando assistenti lingua italiana all’estero: proroga domande al 28 febbraio

Commenti disabilitati su Bando assistenti lingua italiana all’estero: proroga domande al 28 febbraio

Rientro a scuola in sicurezza, attesa per linee guida del Ministero

Commenti disabilitati su Rientro a scuola in sicurezza, attesa per linee guida del Ministero

Conferenza lancio programma nazionale UNESCO Edu 2020, il 25 gennaio a Isernia

Commenti disabilitati su Conferenza lancio programma nazionale UNESCO Edu 2020, il 25 gennaio a Isernia

Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Rassegna teatrale delle scuole italiane nel mondo. Oltreconfini dal 4 al 9 giugno 2019

Commenti disabilitati su Rassegna teatrale delle scuole italiane nel mondo. Oltreconfini dal 4 al 9 giugno 2019

Immissioni in ruolo 2019, i sindacati propongono il “ripescaggio”

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2019, i sindacati propongono il “ripescaggio”

Blocco mobilità, CNDA: sindacati aiutateci a salvaguardare le nostre famiglie e il nostro entusiasmo

Commenti disabilitati su Blocco mobilità, CNDA: sindacati aiutateci a salvaguardare le nostre famiglie e il nostro entusiasmo

Campionati Geografia 2020. Istruzioni per docenti e scuole interessate

Commenti disabilitati su Campionati Geografia 2020. Istruzioni per docenti e scuole interessate

Smartphone a scuola, non si pensa alla tutela della salute? Lettera

Commenti disabilitati su Smartphone a scuola, non si pensa alla tutela della salute? Lettera

Studentessa diffonde foto insegnante: sospesa per bullismo, ma provvedimento senza motivazione. Occhio a errori formali

Commenti disabilitati su Studentessa diffonde foto insegnante: sospesa per bullismo, ma provvedimento senza motivazione. Occhio a errori formali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti