Decreto scuola approvato, il bonus merito docenti andrà anche ai precari

Il bonus merito, destinato dalla Legge 107 cosiddetta Buona Scuola alla valorizzazione del personale della scuola verrà esteso in maniera strutturale anche ai docenti precari.

Il Decreto legge sulla scuola, contenente misure di straordinaria necessità ed urgenza nei settori dell’istruzione, dell’Università, della Ricerca e dell’alta formazione artistica musicale e coreutica si occupa anche del bonus merito. 

L’art. 1 comma 128 della Legge 107/2015, che ha questa formulazione

“128. La somma di cui al comma 127, definita bonus, e’ destinata a valorizzare il merito del personale docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e ha natura di retribuzione accessoria.”

Dopo le parole “di ruolo” sono inserite le seguenti: “nonché con contratti a tempo determinato annuale o fino al termine delle attività didattiche”.

Si tratta di una modifica che è già stata introdotta da due anni, ma di fatto la legge 107/2015 non è stata ancora modificata.

L’allargamento della platea dei destinatari non modifica le somme disponibili, stabilite dall’art. 40 del CCNL 2016/18.merito

Risorse bonus merito

Le risorse vengono attribuite a ciascuna scuola in base a:

a) numero di docenti presenti in organico (organico dell’autonomia);

B) percentuale alunni con disabilità, percentuali alunni stranieri, numero medio per classe e percentuali sedi in aree montane o in piccole isole.

Nello specifico, come leggiamo nella scheda elaborata dalla Uil Scuola, vengono erogati:

148,57 euro per ogni docente in organico dell’autonomia (compresi i docenti a tempo determinato), finanziati con l’80% delle risorse complessive
una quota aggiuntiva, calcolata sul 20 % delle risorse complessive per un totale di euro 28.560.000, ripartita sulla base dei seguenti fattori:
– percentuale di alunni con disabilità;
– percentuale di alunni stranieri;
– numero medio di alunni per classe
– percentuale di sedi scolastiche in aree totalmente montane o in piccole isole

L’articolo Decreto scuola approvato, il bonus merito docenti andrà anche ai precari sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso dirigenti scolastici annullato, UIL: scuole rischiano il caos

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici annullato, UIL: scuole rischiano il caos

Coronavirus, su SIDI nuovi codici di assenza personale scolastico

Commenti disabilitati su Coronavirus, su SIDI nuovi codici di assenza personale scolastico

Fioramonti: La scuola deve essere divertente. Su ed.civica, bene il rinvio al 2020

Commenti disabilitati su Fioramonti: La scuola deve essere divertente. Su ed.civica, bene il rinvio al 2020

Food Farm, inaugurata la scuola fattoria a Parma

Commenti disabilitati su Food Farm, inaugurata la scuola fattoria a Parma

M5S: buon lavoro ai neo ministri Azzolina e Manfredi

Commenti disabilitati su M5S: buon lavoro ai neo ministri Azzolina e Manfredi

Olimpiade Leonardo da Vinci a.s. 2019/20, iscrizioni scuole dal 2 dicembre

Commenti disabilitati su Olimpiade Leonardo da Vinci a.s. 2019/20, iscrizioni scuole dal 2 dicembre

Alunno spruzza spray urticante, prof intossicata. Preside: pugno duro

Commenti disabilitati su Alunno spruzza spray urticante, prof intossicata. Preside: pugno duro

Coronavirus, Pittoni: non serve un commissario, ma un nuovo ministro

Commenti disabilitati su Coronavirus, Pittoni: non serve un commissario, ma un nuovo ministro

Rientro a scuola, Iori (PD): 2000 cantieri per sicurezza edifici

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Iori (PD): 2000 cantieri per sicurezza edifici

Maturità 2019, secondo prova Liceo scientifico. Zichichi: quesiti troppo banali

Commenti disabilitati su Maturità 2019, secondo prova Liceo scientifico. Zichichi: quesiti troppo banali

Didattica a distanza, nuove responsabilità: dirigenti, docenti e genitori devono vigilare sul corretto utilizzo dei dispositivi informatici

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, nuove responsabilità: dirigenti, docenti e genitori devono vigilare sul corretto utilizzo dei dispositivi informatici

Studenti con disabilità, diritto ad assistente alla comunicazione

Commenti disabilitati su Studenti con disabilità, diritto ad assistente alla comunicazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti