Decreto precari, Gilda: per pubblicazione in Gazzetta va firmato da tutti i Ministri. Chi non firma si assuma responsabilità

A dichiararlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti.

“Il decreto legge licenziato il 6 agosto scorso dal CdM con la formula ‘salvo intese’ – spiega Di Meglio ripercorrendo le tappe della vicenda – necessita della firma di tutti i ministri per poter essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. È bene sottolineare che il provvedimento in questione è la traduzione in atto legislativo dell’accordo siglato il 24 aprile scorso a Palazzo Chigi dal premier Conte e dal ministro Bussetti a nome di tutto il Governo. Ecco perché è doveroso che chi si rifiuti di firmare il decreto, sancendone quindi il fallimento, se ne assuma personalmente la responsabilità. Speriamo che almeno questa parte dell’accordo riguardante la stabilizzazione dei precari venga salvaguardata”.

Il coordinatore nazionale della Gilda non nasconde la preoccupazione per le ricadute negative che la mancata approvazione del decreto provocherebbe sul sistema scolastico: “Il rischio è di perpetrare un precariato che mortifica i lavoratori e danneggia gli studenti. Se il decreto si infrangerà tra i marosi della politica, a farne le spese sarà come sempre chi la scuola la vive e la costruisce ogni giorno”.

L’articolo Decreto precari, Gilda: per pubblicazione in Gazzetta va firmato da tutti i Ministri. Chi non firma si assuma responsabilità sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

L’uso smodato dei social moltiplica le occasioni di provvedimenti disciplinari e licenziamenti

Commenti disabilitati su L’uso smodato dei social moltiplica le occasioni di provvedimenti disciplinari e licenziamenti

Rai: la scuola in Tivù, orari lezioni studenti secondarie II grado

Commenti disabilitati su Rai: la scuola in Tivù, orari lezioni studenti secondarie II grado

Utilizzazione sul sostegno per docente specializzato, titolare su materia, non perdente posto: è possibile in quanto previsto nel CCNI

Commenti disabilitati su Utilizzazione sul sostegno per docente specializzato, titolare su materia, non perdente posto: è possibile in quanto previsto nel CCNI

Concorso straordinario ruolo, docente supera la prova ma non rientra nei 32.000 posti. Come otterrà assunzione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario ruolo, docente supera la prova ma non rientra nei 32.000 posti. Come otterrà assunzione

Non solo musei e cinema; scuola paritaria userà la Chiesa per le lezioni

Commenti disabilitati su Non solo musei e cinema; scuola paritaria userà la Chiesa per le lezioni

Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Confronto con il ministro Fioramonti a Tutti in classe, lunedì mattina su Radio 1

Commenti disabilitati su Confronto con il ministro Fioramonti a Tutti in classe, lunedì mattina su Radio 1

Le tre “S” per l’Italia di Calenda (Azione): scuola, sanità e sicurezza

Commenti disabilitati su Le tre “S” per l’Italia di Calenda (Azione): scuola, sanità e sicurezza

Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia, scadenza 30 ottobre

Commenti disabilitati su Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia, scadenza 30 ottobre

Continuità didattica: riflettiamo sul vero senso del termine

Commenti disabilitati su Continuità didattica: riflettiamo sul vero senso del termine

Aggiornamento GaE, Miur spiega la nota 31 del modello domanda. FAQ n. 6

Commenti disabilitati su Aggiornamento GaE, Miur spiega la nota 31 del modello domanda. FAQ n. 6

Il Comune di Collegno seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 20 febbraio

Commenti disabilitati su Il Comune di Collegno seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 20 febbraio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti