Decreto insegnanti, Salvini: condanna alla precarietà a vita. Pronti a scendere in piazza

Pronti a scendere in piazza a difendere le decine di migliaia di insegnanti che questo governo condanna alla precarietà a vita. Fioramonti si dimetta: il suo decreto è l’ennesimo tradimento dei grillini“. Così il leader della Lega Matteo Salvini, come riporta l’agenzia ANSA.

Ricordiamo che ieri è stato approvato il decreto scuola con il quale si avvia un concorso straordinario per docenti con tre anni di servizio nella scuola statale, contemporaneamente al concorso ordinario.

Deluse alcune categorie di precari, che nel precedente decreto approvato in Consiglio dei ministri il 6 agosto con la formula “salvo intese” rientravano invece nel PAS, il percorso per ottenere l’abilitazione.

L’attuale Governo ha invece rinviato ad un prossimo Disegno di Legge da collegare alla Legge di Bilancio 2020 la definizione di nuovi percorsi abilitanti ordinari e straordinari.

Di fatto, dunque, tutti coloro che hanno conseguito i tre anni di servizio nelle scuole paritarie o nei centri di formazione professionali, di fatto, si sentono esclusi da questo decreto.

La Lega si è espressa in merito attraverso il Sen. Pittoni che sul proprio profilo Facebook ha scritto “Con M5S e PD siamo passati dal decreto Salva-precari all’Ammazza-precari…” come ribadito nel comunicato dell’On. Sasso On. Sasso (Lega): decreto scuola “ammazza-precari”

L’articolo Decreto insegnanti, Salvini: condanna alla precarietà a vita. Pronti a scendere in piazza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La sola autorità ultima

Commenti disabilitati su La sola autorità ultima

Vaccino contro Sars-CoV-2, che cosa dobbiamo realmente aspettarci?

Commenti disabilitati su Vaccino contro Sars-CoV-2, che cosa dobbiamo realmente aspettarci?

Messico, è ancora lontana una vera cooperazione bilaterale con gli USA in materia migratoria

Commenti disabilitati su Messico, è ancora lontana una vera cooperazione bilaterale con gli USA in materia migratoria

Il cerchio e il triangolo

Commenti disabilitati su Il cerchio e il triangolo

India, a Varanasi i dalit che raccolgono escrementi vengono lasciati morire nelle fogne

Commenti disabilitati su India, a Varanasi i dalit che raccolgono escrementi vengono lasciati morire nelle fogne

Cercasi 53.363 volontari, al via il bando per il servizio civile universale in Italia e all’estero

Commenti disabilitati su Cercasi 53.363 volontari, al via il bando per il servizio civile universale in Italia e all’estero

Macerata, “Torneremo alla normalità, siamo tutti coinvolti per respingere razzismi e fascismi” due degli undici ragazzi feriti vivono da mesi al Gus della città

Commenti disabilitati su Macerata, “Torneremo alla normalità, siamo tutti coinvolti per respingere razzismi e fascismi” due degli undici ragazzi feriti vivono da mesi al Gus della città

Droga? “Io ho scelto la vita”. Una campagna dedicata alle donne

Commenti disabilitati su Droga? “Io ho scelto la vita”. Una campagna dedicata alle donne

L’emergenza Covid-19 vissuta nei reparti di oncologia: il 70% non ha interrotto le cure

Commenti disabilitati su L’emergenza Covid-19 vissuta nei reparti di oncologia: il 70% non ha interrotto le cure

Cinema e Terzo Settore, per raccontare il Sud Italia attraverso i suoi fenomeni sociali

Commenti disabilitati su Cinema e Terzo Settore, per raccontare il Sud Italia attraverso i suoi fenomeni sociali

Venezuela, le ragioni dell’ esodo da un Paese ricco con il popolo in coda per comprare il pane

Commenti disabilitati su Venezuela, le ragioni dell’ esodo da un Paese ricco con il popolo in coda per comprare il pane

Migrazioni, c’è il “boom” di emigranti italiani giovani e laureati, in aumento i morti sulle rotte del mare

Commenti disabilitati su Migrazioni, c’è il “boom” di emigranti italiani giovani e laureati, in aumento i morti sulle rotte del mare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti