Decreto Concretezza, CUB: Impronte digitali ed iride, i Dipendenti Pubblici dicono NO

Una decisione che sfonda una nuova porta nel mondo del lavoro, che da oggi rende possibile e legittima chiunque, solo in virtù di un rapporto di lavoro, a pretendere ed utilizzare dati così personali dei Dipendenti, cominciando proprio da impronte digitali ed iride.

Un governo ed un parlamento evidentemente in assoluta continuità con il passato che per i costi di questo provvedimento stanzia 35 milioni solo per il 2019, ma neanche un euro per i contratti scaduti e per milioni di Lavoratori Pubblici da tempo in profonda crisi salariale grazie ad accordi, tagli, contratti a perdere ed alle politiche anche sindacali di questi decenni, di soggetti ormai complici e spariti dai radar anche in questa occasione.

Oggi ancora di più, immediatamente come prima decisione, rilanciamo la nostra campagna ed invitiamo tutti a partecipare alle iniziative che CUB PI organizzeremo nelle piazze e nei posti di lavoro

L’articolo Decreto Concretezza, CUB: Impronte digitali ed iride, i Dipendenti Pubblici dicono NO sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica a distanza, decreto con 85mln di fondi: quanto spetta ad ogni scuola. TABELLA E TESTO DECRETO DEFINITIVO

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, decreto con 85mln di fondi: quanto spetta ad ogni scuola. TABELLA E TESTO DECRETO DEFINITIVO

Il frutto proibito e il peccato originale dell’insegnante. Lettera

Commenti disabilitati su Il frutto proibito e il peccato originale dell’insegnante. Lettera

EUN ricerca docenti per progetti sulle STEM, candidature entro 27 gennaio

Commenti disabilitati su EUN ricerca docenti per progetti sulle STEM, candidature entro 27 gennaio

Uno studente su tre prende lezioni private, materie scientifiche le più cercate

Commenti disabilitati su Uno studente su tre prende lezioni private, materie scientifiche le più cercate

Convenzione diritti infanzia e adolescenza, oggi 20 novembre attività Unicef. Nota

Commenti disabilitati su Convenzione diritti infanzia e adolescenza, oggi 20 novembre attività Unicef. Nota

Immissioni in ruolo, decadenza nomina in caso di mancata presa servizio senza giustificato motivo

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo, decadenza nomina in caso di mancata presa servizio senza giustificato motivo

Decreto scuola, Pittoni (Lega): nove le proposte avanzate a Miur e sindacati

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Pittoni (Lega): nove le proposte avanzate a Miur e sindacati

Il coding è il nuovo inglese, “programmazione entri nei programmi scolastici”

Commenti disabilitati su Il coding è il nuovo inglese, “programmazione entri nei programmi scolastici”

Studiare letteratura giocando: alunni trasformano opere di Sciascia in videogame

Commenti disabilitati su Studiare letteratura giocando: alunni trasformano opere di Sciascia in videogame

Azzolina: la scuola è l’arma più potente, al fianco dei ragazzi anche nelle difficoltà

Commenti disabilitati su Azzolina: la scuola è l’arma più potente, al fianco dei ragazzi anche nelle difficoltà

Bussetti: voglio aumentare stipendio insegnanti e assumere nuovi giovani docenti

Commenti disabilitati su Bussetti: voglio aumentare stipendio insegnanti e assumere nuovi giovani docenti

Religione cattolica, inserimento dati SIDI sino al 30 aprile. Quante ore per classe

Commenti disabilitati su Religione cattolica, inserimento dati SIDI sino al 30 aprile. Quante ore per classe

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti