David Attenborough, nuova specie di libellula fossilizzata dedicata al naturalista britannico

Una nuova specie di libellula è stata dedicata al naturalista e presentatore tv Sir David Attenborough, per celebrare il suo 90esimo compleanno e come riconoscimento alla sua passione proprio per le libellule. Il ritrovamento, risalente al periodo Cretaceo e descritto dettagliatamente nel Journal of Systematic Paleontology pubblicato dalla Taylor & Francis, è stato fatto nella valle Hukawng di Kachin, in Birmania. Racchiuso in ambra gialla e trasparente, il fossile è ben conservato e comprende una serie completa di ali.

Con l’aiuto della tecnologia fotografica, i ricercatori hanno potuto digitalizzare e costruire un disegno tridimensionale della nuova specie, azione che ha permesso di mostrare le differenze con i fossili precedentemente catalogati, in particolare nella lunghezza più bassa dell’ala. La denominazione scientifica scelta per la nuova specie, appartenente ad un gruppo più comunemente conosciuto come shadowdamsels, è Mesosticta davidattenboroughi.

“Le libellule in ambra sono estremamente rare e le recenti scoperte dei miei colleghi sono una nuova finestra sul passato – commenta il professore Edmund A. Jarzembowski -. È tradizione nella tassonomia – denominazione di una nuova specie – contattare l’interessato. Sir David era felice non solo perché interessato alla storia dell’ambra, ma in quanto presidente della British Dragonfly Society”. L’autore principale del trattato, Daran Zheng dell’Istituto di Geologia e Paleontologia di Nanchino, Accademia Cinese delle Scienze, ha così commentato la scoperta: “Mesosticta davidattenboroughi è un esemplare unico: è il primo gruppo fossile di libellule moderne platystictidae e attesta l’aspetto di questa famiglia già nella metà del Cretaceo”. 

La scoperta di resti di insetti conservati in ambra non è raro, ma i ritrovamenti legati a questa particolare famiglia di libellule è molto meno frequente e il loro record fossile è scarso rispetto alle altre tipologie, il che rende la scoperta particolarmente insolita. Mesosticta davidattenboroughi si unisce alla lunga lista di animali dedicati a Sir David Attenborough, tra i quali si annovera il pesce fossile, Materpiscis attenboroughi, il plesiosauro Attenborosaurus,  la nepente Attenboroughii, il pipistrello Myotis attenboroughi e l’echidna Zaglossus attenboroughi, un mammifero simile ad un formichiere. 

L’articolo David Attenborough, nuova specie di libellula fossilizzata dedicata al naturalista britannico proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Pecora Dolly, “i 4 cloni del primo mammifero clonato vivono bene”

Commenti disabilitati su Pecora Dolly, “i 4 cloni del primo mammifero clonato vivono bene”

Morbillo e poliomielite, un confronto possibile?

Commenti disabilitati su Morbillo e poliomielite, un confronto possibile?

Gatti conquistatori del mondo, su Nature e Science l’impero che dura da 9000 anni

Commenti disabilitati su Gatti conquistatori del mondo, su Nature e Science l’impero che dura da 9000 anni

Antartide, si stacca l’iceberg di Larsen C. Ora che succede?

Commenti disabilitati su Antartide, si stacca l’iceberg di Larsen C. Ora che succede?

Atrofia muscolare spinale: in arrivo primo farmaco per duecento pazienti gravi

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: in arrivo primo farmaco per duecento pazienti gravi

Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Commenti disabilitati su Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Il déjà-vu è come in Matrix. La ricerca: “Un antivirus del cervello per segnalare e risolvere la presenza di un conflitto”

Commenti disabilitati su Il déjà-vu è come in Matrix. La ricerca: “Un antivirus del cervello per segnalare e risolvere la presenza di un conflitto”

I neutrini e il cuore della Terra, così le particelle più sfuggenti aiuteranno a calcolare il carburante del nostro pianeta

Commenti disabilitati su I neutrini e il cuore della Terra, così le particelle più sfuggenti aiuteranno a calcolare il carburante del nostro pianeta

Bibite zuccherate, “così gli studi finanziati dalle industrie mascherano effetti su obesità”

Commenti disabilitati su Bibite zuccherate, “così gli studi finanziati dalle industrie mascherano effetti su obesità”

Miopia, il 70% della popolazione digitale sviluppa qualche problema

Commenti disabilitati su Miopia, il 70% della popolazione digitale sviluppa qualche problema

Oncologia, ricercatrice italiana premiata in Usa: “Un modo per accendere attenzione sui tumori rari”

Commenti disabilitati su Oncologia, ricercatrice italiana premiata in Usa: “Un modo per accendere attenzione sui tumori rari”

Ponte sullo Stretto, il sismologo: “Uno dei punti più cruciali. E ci potrebbero essere faglie che non conosciamo”

Commenti disabilitati su Ponte sullo Stretto, il sismologo: “Uno dei punti più cruciali. E ci potrebbero essere faglie che non conosciamo”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti