Dati Ocse: In Cina, studenti migliori e la scuola è ascensore sociale

A sostenerlo è il segretario generale dell’OCSE, Angel Gurria, rammaricato che gli studenti con gli occhi a mandorla siano risultati migliori al mondo in matematica, scienze e persino lettura e comprensione dei testi.

Se dunque i dati Ocse Pisa poco brillanti degli studenti italiani possono essere imputati a un investimento scarso nel sistema istruzione, la stessa accusa non può essere rivolta ai paesi che nonostante abbiano puntando nella formazione, non hanno fatto registrare risultati migliori.

Un altro dato significativo e di grande differenza soprattutto con la situazione italiana è legato al famoso ascensore sociale che sembra funzionare molto bene soprattutto nelle quattro province del Sol Levante prese in considerazione. Come riferisce anche il Corriere.it, il 10% degli studenti cinesi più svantaggiati ha riportato nella lettura risultati migliori rispetto alla media.

Anche se si esaminano i risultati in scienze e matematica dei ragazzi provenienti dalle quattro province cinesi di Pechino, Shanghai, Jiangsu e Zhejiang, risulta che hanno ottenuto risultati ben più alti della media. Eppure, la maggior parte delle famiglie in queste aree “vive con possibilità inferiori rispetto alla media internazionale. Circa 1 studente su 6 (16,5%) a Pechino, Shanghai, Jiangsu e Zhejiang (Cina) e 1 su 7 a Singapore (13,8%), hanno raggiunto i massimi livelli in matematica. Un dato che è pari solo al 2,4% nei paesi OCSE“.

Se consideriamo il fatto che quelle quattro province cinesi hanno un reddito medio procapite molto inferiore alla media Ocse – ha scritto Gurria nella nota allegata ai dati – è deludente che la maggior parte dei Paesi membri dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico non abbia fatto registrare alcun sostanziale miglioramento rispetto alla prima rilevazione PISA del 2000“.

L’unico elemento che accomuna gli studenti cinesi a quelli degli altri loro coetanei è – purtroppo – il dato sul divario genere, con le studentesse risultate meno performative in matematica, scienze e lettura rispetto ai loro compagni dell’altro sesso.

L’articolo Dati Ocse: In Cina, studenti migliori e la scuola è ascensore sociale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Granato, abolita la chiamata diretta. Precariato si risolve assumendo su tutti i posti vacanti e disponibili [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Granato, abolita la chiamata diretta. Precariato si risolve assumendo su tutti i posti vacanti e disponibili [INTERVISTA]

Graduatorie di istituto II fascia: per la primaria si inseriscono anche educatori abilitati. Annullata parte del Decreto Miur

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto II fascia: per la primaria si inseriscono anche educatori abilitati. Annullata parte del Decreto Miur

Help Desk Amministrativo Contabile, disponibile anche per gli Uffici scolastici regionali

Commenti disabilitati su Help Desk Amministrativo Contabile, disponibile anche per gli Uffici scolastici regionali

Sindacati verso lo sciopero: aumenti stipendio, abilitazioni, mobilità docenti. Giovedì procedura conciliazione

Commenti disabilitati su Sindacati verso lo sciopero: aumenti stipendio, abilitazioni, mobilità docenti. Giovedì procedura conciliazione

Brignone-Grillo (Possibile): sconcertante Bonetti su paritarie, otto per mille resti allo Stato

Commenti disabilitati su Brignone-Grillo (Possibile): sconcertante Bonetti su paritarie, otto per mille resti allo Stato

ADHD/DDAI in classe: come comportarsi? Alcuni consigli pratici

Commenti disabilitati su ADHD/DDAI in classe: come comportarsi? Alcuni consigli pratici

PAS, sì di Bussetti. Sindacati firmatari dell’Intesa: adesso ci convochi per i dettagli

Commenti disabilitati su PAS, sì di Bussetti. Sindacati firmatari dell’Intesa: adesso ci convochi per i dettagli

Concorso dirigente scolastico, dichiarazione titoli: quali sono quelli di preferenza

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, dichiarazione titoli: quali sono quelli di preferenza

Fedeli, “basta compiti a casa, bisogna lavorare di più in classe”

Commenti disabilitati su Fedeli, “basta compiti a casa, bisogna lavorare di più in classe”

Invalsi III media 2019/20, svolgimento prove candidati esterni all’esame di Stato

Commenti disabilitati su Invalsi III media 2019/20, svolgimento prove candidati esterni all’esame di Stato

Docenti di sostegno specializzati: un concorso riservato per porre fine alla supplentite

Commenti disabilitati su Docenti di sostegno specializzati: un concorso riservato per porre fine alla supplentite

Coronavirus, nell’emergenza dobbiamo chiederci “Chi sono io insegnante?”

Commenti disabilitati su Coronavirus, nell’emergenza dobbiamo chiederci “Chi sono io insegnante?”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti