Danzare al buio, ovvero le barriere esistono per essere superate

«Grazie a uno spettacolo sperimentale di danza contemporanea – racconta Silvia De Michele, insegnante e coreografa – in cui sei danzatori vedenti hanno danzato completamente al buio e gli spettatori vedenti e non vedenti erano al centro dell’azione scenica, ho conosciuto Sofia, una bimba di 9 anni cieca dalla nascita, che mi ha chiesto di insegnarle a danzare. Insieme abbiamo capito che le barriere esistono per essere superate e che il limite è soltanto un alibi per chi non ha la forza di lottare!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“All’handicappato basti un solo Assessorato”!

Commenti disabilitati su “All’handicappato basti un solo Assessorato”!

Serve una nuova Europa più sociale e più sostenibile

Commenti disabilitati su Serve una nuova Europa più sociale e più sostenibile

Musei Arte Autismi

Commenti disabilitati su Musei Arte Autismi

Festival per le città accessibili 2018: l’appar(ten)enza inganna

Commenti disabilitati su Festival per le città accessibili 2018: l’appar(ten)enza inganna

Il mio corpo, la mia autonomia, il mio sport

Commenti disabilitati su Il mio corpo, la mia autonomia, il mio sport

Maria Assunta Toniacci, artista che dipinge con gli occhi

Commenti disabilitati su Maria Assunta Toniacci, artista che dipinge con gli occhi

Per l’aumento della pensione d’invalidità, per interventi sul lavoro

Commenti disabilitati su Per l’aumento della pensione d’invalidità, per interventi sul lavoro

Assicurare l’assistenza alle persone con diabete anche in tempo di Covid

Commenti disabilitati su Assicurare l’assistenza alle persone con diabete anche in tempo di Covid

Un nuovo Centro per i disturbi specifici del linguaggio

Commenti disabilitati su Un nuovo Centro per i disturbi specifici del linguaggio

Un sito sulla disabilità della Regione Piemonte

Commenti disabilitati su Un sito sulla disabilità della Regione Piemonte

Nuovi modelli di PEI: conquista epocale o ritorno al passato?

Commenti disabilitati su Nuovi modelli di PEI: conquista epocale o ritorno al passato?

“Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Commenti disabilitati su “Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti