Danno patrimoniale, docente assolta dalla Corte dei Conti: assenza prova falsa malattia

Il fatto

La docente, che insegna educazione musicale, era stata condannata a risarcire il Miur per danno patrimoniale, derivante da retribuzioni indebitamente percepite durante il periodo di malattia, e per danno all’immagine. In totale il risarcimento ammonta a € 97.374,91 (€ 82.374,91 per danno patrimoniale e € 15.000,00 per danno all’immagine).

Le indagini della Guardia di Finanza aveva rivelato che le certificazioni di prolungamento della malattia provenivano da luoghi e medici diversi, mentre da alcuni siti internet risultava che l’insegnante, quale Presidente di un’associazione musicale, era solita dedicarsi all’organizzazione e partecipazione di eventi musicali in varie zone d’Italia, ostacolando  o non favorendo così una pronta guarigione.

La decisione della Corte dei Conti

La Corte ha deciso che la sentenza di condanna della docente va riformata per mancanza di prova dei contestati danni erariali, di cui sopra.

La Corte ha, infatti, evidenziato che non è stata fornita alcuna prova in merito alla presunta falsità dello stato di malattia dell’interessata, ritenendo “verosimile che costoro siano stati tratti in errore dalla paziente” (v. atto di citazione), senza però fornire alcun riscontro della dedotta capziosa induzione in errore, pur trattandosi di professionisti diversi che hanno attestato, tutti e all’unisono, l’esistenza della stessa patologia.  

I certificati prodotti, provenienti da medici convenzionati col S.S.N., devono ritenersi piena prova sino a querela di falso che, nello specifico, non risulta essere stata proposta dal Requirente cui incombeva il relativo onere.

Per i motivi succitati la Corte ha assolto la docente.

L’articolo Danno patrimoniale, docente assolta dalla Corte dei Conti: assenza prova falsa malattia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Piano nazionale scuola digitale: nuovi avvisi Miur. Scadenza oggi 6 e 15 novembre

Commenti disabilitati su Piano nazionale scuola digitale: nuovi avvisi Miur. Scadenza oggi 6 e 15 novembre

Coronavirus, in caso di malattia o quarantena non si decurta lo stipendio

Commenti disabilitati su Coronavirus, in caso di malattia o quarantena non si decurta lo stipendio

Sede di titolarità: è solo su scuola, non esistono più titolarità su ambito e incarico triennale su scuola

Commenti disabilitati su Sede di titolarità: è solo su scuola, non esistono più titolarità su ambito e incarico triennale su scuola

UDU: Cfu in cambio di sangue? Salvini pensi prima di parlare!

Commenti disabilitati su UDU: Cfu in cambio di sangue? Salvini pensi prima di parlare!

PON contrasto povertà educativa: proroga candidature al 28 ottobre

Commenti disabilitati su PON contrasto povertà educativa: proroga candidature al 28 ottobre

Assegno nucleo familiare, domanda per evitare sospensione automatica dal 1° luglio

Commenti disabilitati su Assegno nucleo familiare, domanda per evitare sospensione automatica dal 1° luglio

AICA rinnova Protocollo Intesa MI per promozione cultura digitale

Commenti disabilitati su AICA rinnova Protocollo Intesa MI per promozione cultura digitale

1° Maggio, CNDDU: sindacati e politica riflettano su stipendi docenti, reclutamento precari

Commenti disabilitati su 1° Maggio, CNDDU: sindacati e politica riflettano su stipendi docenti, reclutamento precari

Maggiorazione contributiva invalidi: da quando e per quanto tempo

Commenti disabilitati su Maggiorazione contributiva invalidi: da quando e per quanto tempo

Anip: per sanificare scuole occorrono 100 mln e personale adeguato. Preoccupano effetti stop appalti pulizia

Commenti disabilitati su Anip: per sanificare scuole occorrono 100 mln e personale adeguato. Preoccupano effetti stop appalti pulizia

Sciopero scuola per l’intera giornata del 29 novembre: nota Miur

Commenti disabilitati su Sciopero scuola per l’intera giornata del 29 novembre: nota Miur

Utilizzazioni 2019/20, valutazione titoli spetta a scuola di servizio. Precisazioni

Commenti disabilitati su Utilizzazioni 2019/20, valutazione titoli spetta a scuola di servizio. Precisazioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti