Dall’Olocausto delle persone con disabilità ai lager nazisti

Si parlerà anche di disabilità, il 23 novembre, durante l’importante Congresso Internazionale all’Università La Sapienza di Roma, sul tema “Holocaust, medicine and legacy. A multidisciplinary perspective for new historical ethical and bioethical issues” (“Olocausto, medicina ed eredità. Una prospettiva multidfisciplinare per nuove questioni storiche etiche e bioetiche”). A farlo sarà Silvia Cutrera dell’AVI di Roma (Agenzia per la Vita Indipendente) e della Federazione FISH, che si soffermerà sul tema “I medici dell’Aktion T4: dall’Olocausto delle persone con disabilità ai lager nazisti”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti