Dal tg a suon di rap alle emoji: così cambia l’informazione in Africa

Il tg a suon di rap in Senegal, le emoji per Telegram che rappresentano personaggi della tradizione camerunense. E poi teatro, profili Facebook e Instagram, Youtube, blog, produzioni tv. “Africa e Mediterraneo” racconta quali sono i nuovi canali su cui passano le narrazioni oggi in Africa

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Adozione “speciale” per la neonata con sindrome Down. “Aumentare la conoscenza”

Commenti disabilitati su Adozione “speciale” per la neonata con sindrome Down. “Aumentare la conoscenza”

Sea Watch e Sea Eye, presidio dei tutori dei minori soli: aprire subito i porti

Commenti disabilitati su Sea Watch e Sea Eye, presidio dei tutori dei minori soli: aprire subito i porti

Dream World Cup, a Roma il mondiale di calcio a 5 per pazienti psichiatrici

Commenti disabilitati su Dream World Cup, a Roma il mondiale di calcio a 5 per pazienti psichiatrici

Mercatone Uno, la Regione Toscana incontra i sindacati

Commenti disabilitati su Mercatone Uno, la Regione Toscana incontra i sindacati

“Coltiviamoci”: potare le viti per favorire l’inclusione sociale dei senza dimora

Commenti disabilitati su “Coltiviamoci”: potare le viti per favorire l’inclusione sociale dei senza dimora

Baby Pit Stop, all’Università di Firenze spazi per le neomamme

Commenti disabilitati su Baby Pit Stop, all’Università di Firenze spazi per le neomamme

Gaza, appello delle comunità arabe: “Italia promuova dialogo e pace”

Commenti disabilitati su Gaza, appello delle comunità arabe: “Italia promuova dialogo e pace”

Da handicappati a paralimpici, com’è cambiato il linguaggio sportivo

Commenti disabilitati su Da handicappati a paralimpici, com’è cambiato il linguaggio sportivo

Beatles Days Torino 2018: Anffas chiama a raccolta le band “integrate”

Commenti disabilitati su Beatles Days Torino 2018: Anffas chiama a raccolta le band “integrate”

Alfie Evans, nuovo “no”. La famiglia teme per il piccolo

Commenti disabilitati su Alfie Evans, nuovo “no”. La famiglia teme per il piccolo

Firenze, un incontro per immaginare la città a misura delle persone più deboli

Commenti disabilitati su Firenze, un incontro per immaginare la città a misura delle persone più deboli

Infortuni sul lavoro, “crescita modesta ma rilevante, soprattutto per i giovani”

Commenti disabilitati su Infortuni sul lavoro, “crescita modesta ma rilevante, soprattutto per i giovani”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti