Da rifugiato politico a calciatore partner di Special Olympics

Partito senza certezze dal Camerun, Gerald Mballe è arrivato in Italia dopo una vera odissea, compreso l’attraversamento del Mediterraneo in un barcone. Da due anni è rifugiato politico, studia, fa il mediatore culturale e tra le sue altre attività gioca a calcio in una squadra unificata del movimento Special Olympics, dove militano insieme atleti con disabilità intellettiva e partner non disabili. «In Camerun – dice – le persone con disabilità sono messe da parte, ma sono convinto che in futuro anche il mio Paese di origine troverà attraverso lo sport un’opportunità concreta di inclusione»

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quando le riserve ostacolano la reale applicazione della Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Quando le riserve ostacolano la reale applicazione della Convenzione ONU

La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Commenti disabilitati su La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Si presenta “Sensi e parole per comprendere l’arte”

Commenti disabilitati su Si presenta “Sensi e parole per comprendere l’arte”

Una diagnosi di demenza non può motivare il rifiuto delle cure e dei supporti

Commenti disabilitati su Una diagnosi di demenza non può motivare il rifiuto delle cure e dei supporti

Le storie di vita che insegnano

Commenti disabilitati su Le storie di vita che insegnano

Tante urgenze per la salute mentale, emerse con l’emergenza coronavirus

Commenti disabilitati su Tante urgenze per la salute mentale, emerse con l’emergenza coronavirus

Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Commenti disabilitati su Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Ezio e Pierpaolo: mai sgualcire il fiore

Commenti disabilitati su Ezio e Pierpaolo: mai sgualcire il fiore

La fascinazione delle scuole e degli istituti speciali

Commenti disabilitati su La fascinazione delle scuole e degli istituti speciali

Quel che non va in quella Delibera della Regione Toscana sulla vita indipendente

Commenti disabilitati su Quel che non va in quella Delibera della Regione Toscana sulla vita indipendente

La scomparsa di una guerriera dei diritti umani delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su La scomparsa di una guerriera dei diritti umani delle persone con disabilità

Tanti modi per contrastare la discriminazione delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Tanti modi per contrastare la discriminazione delle donne con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti