Da pendolare (molto) scontento a “consulente” delle Ferrovie

La vicenda di uno studente dell’Università di Pisa, persona con disabilità in carrozzina, che dopo ben cento reclami, ha fatto valere con Trenitalia Toscana la propria conoscenza diretta dei problemi, contribuendo al raggiungimento di buoni risultati sul piano dell’accessibilità, è sintomatica di un indubbio miglioramento della situazione, sul fronte dei viaggi in treno, da parte delle persone con disabilità, pur persistendo qua e là disagi e disservizi, dovuti per lo più a problemi di organizzazione e coordinamento, sui quali è sempre opportuno vigilare con attenzione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

C’è anche un valore economico, se tutte le persone partecipano alla vita sociale

Commenti disabilitati su C’è anche un valore economico, se tutte le persone partecipano alla vita sociale

Quando e come nacque il movimento delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Quando e come nacque il movimento delle persone con disabilità

Le persone con autismo, il lavoro e la “costruzione di una cattedrale”

Commenti disabilitati su Le persone con autismo, il lavoro e la “costruzione di una cattedrale”

Hamdan, giovane uomo con disabilità che lotta per la pace

Commenti disabilitati su Hamdan, giovane uomo con disabilità che lotta per la pace

Il Quarto Rapporto sulla Disabilità in Toscana

Commenti disabilitati su Il Quarto Rapporto sulla Disabilità in Toscana

Prosegue ”Cinema senza Barriere®”, con “Il colore nascosto delle cose”

Commenti disabilitati su Prosegue ”Cinema senza Barriere®”, con “Il colore nascosto delle cose”

Accessibilità: la conosciamo veramente?

Commenti disabilitati su Accessibilità: la conosciamo veramente?

Sana follia e amicizia tra le montagne del Tibet

Commenti disabilitati su Sana follia e amicizia tra le montagne del Tibet

I risultati dell’”Accademia dei caregiver per la malattia di Parkinson”

Commenti disabilitati su I risultati dell’”Accademia dei caregiver per la malattia di Parkinson”

Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Commenti disabilitati su Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

Commenti disabilitati su Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

I “male interpretati” e il diritto di voto delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su I “male interpretati” e il diritto di voto delle persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti