Da dove vengono quelle lacrime?

«Può una lacrima essere sincera in televisione?», si chiede Antonio Giuseppe Malafarina, riflettendo sulla recente esibizione di un gruppo musicale composto da persone con disabilità in una trasmissione televisiva. «Può essere indotta, cioè non finta, tuttavia provocata? Ma soprattutto: la lacrima deve per forza condurre all’esito che ci aspettiamo? Prima di un voto, deve per forza preludere a un voto favorevole? E se sì, perché?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Commenti disabilitati su Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Macigni inaccettabili, che pesano sulla vita di milioni di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Macigni inaccettabili, che pesano sulla vita di milioni di persone con disabilità

Le malattie genetiche come modello per far luce sul coronavirus

Commenti disabilitati su Le malattie genetiche come modello per far luce sul coronavirus

Uno spazio aperto, per segnalare problemi al voto

Commenti disabilitati su Uno spazio aperto, per segnalare problemi al voto

Malattie della retina: un convegno che nasce dalla collaborazione tra medici e malati

Commenti disabilitati su Malattie della retina: un convegno che nasce dalla collaborazione tra medici e malati

La dignità dell’autismo adulto, smarrita nel deserto culturale

Commenti disabilitati su La dignità dell’autismo adulto, smarrita nel deserto culturale

Quella contro il linguaggio discriminante non è una “battaglia di serie B”

Commenti disabilitati su Quella contro il linguaggio discriminante non è una “battaglia di serie B”

L’intelligenza artificiale e le persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’intelligenza artificiale e le persone con disabilità

Tre giornate di cinema, disabilità e cultura dell’inclusione

Commenti disabilitati su Tre giornate di cinema, disabilità e cultura dell’inclusione

Il messaggio di Vicky e quell’immagine che “inquieterebbe” gli inglesi

Commenti disabilitati su Il messaggio di Vicky e quell’immagine che “inquieterebbe” gli inglesi

Il diritto al piacere del gioco per tutti

Commenti disabilitati su Il diritto al piacere del gioco per tutti

Il superdisabile. Analisi di uno stereotipo

Commenti disabilitati su Il superdisabile. Analisi di uno stereotipo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti