COVID-19. QUANDO ALLA PESTE NON RISPONDE L’ORDINE

Immagine: 

“Spazio tagliato con esattezza, immobile, coagulato. Ciascuno è stivato al suo posto. E se si muove, ne va della vita, contagio o punizione. […] Alla peste risponde l’ordine.”  É un passaggio del brano in cui Michel Foucault nel suo celeberrimo Sorvegliare e Punire rievoca minuziosamente un regolamento cittadino del tardo Seicento, sulle misure da adottare in caso di peste, funzionale al suo discorso disciplinare sulla bio-politica.
Fissa nel blocco in evidenza nella homepage della categoria assegnata: 
Si

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti