Costruiamo insieme l’inclusione

«I diritti delle persone con disabilità non sono mercificabili né comprimibili e negare i servizi essenziali significa negare quei diritti. In linea quindi con la nostra politica sociale, vi chiediamo di costruire insieme l’inclusione, implementando i servizi con il coinvolgimento del privato sociale e socio-sanitario»: lo scrivono il Coordinamento Pro Diritti H e il Forum del Terzo Settore di Ragusa, in vista della tornata di elezioni amministrative del 10 giugno, invitando i candidati a Sindaco di Ragusa e Modica a un incontro, programmato rispettivamente per il 25 maggio e il 5 giugno

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Chiediamo modifiche a quel Disegno di Legge sulla vita indipendente

Commenti disabilitati su Chiediamo modifiche a quel Disegno di Legge sulla vita indipendente

A cavallo tra comunicazione, accessibilità e tecnologie

Commenti disabilitati su A cavallo tra comunicazione, accessibilità e tecnologie

Il Programma d’Azione, le violenze sulle donne con disabilità e i vuoti da colmare

Commenti disabilitati su Il Programma d’Azione, le violenze sulle donne con disabilità e i vuoti da colmare

La Locanda dei Girasoli è un patrimonio da non disperdere

Commenti disabilitati su La Locanda dei Girasoli è un patrimonio da non disperdere

La Sicilia e l’emergenza: i soldi (pochi) servono, ma da soli non bastano

Commenti disabilitati su La Sicilia e l’emergenza: i soldi (pochi) servono, ma da soli non bastano

Campania: positive misure per il lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Campania: positive misure per il lavoro delle persone con disabilità

Distrofie retiniche: la collaborazione tra mondo scientifico e pazienti

Commenti disabilitati su Distrofie retiniche: la collaborazione tra mondo scientifico e pazienti

Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

Commenti disabilitati su Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

A Reggio Emilia c’è il “Registro dei progetti esistenziali di vita”

Commenti disabilitati su A Reggio Emilia c’è il “Registro dei progetti esistenziali di vita”

64 anni dopo, deve continuare la bella storia dell’impianto cocleare

Commenti disabilitati su 64 anni dopo, deve continuare la bella storia dell’impianto cocleare

“PLUS”: l’autonomia tramite l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su “PLUS”: l’autonomia tramite l’inclusione lavorativa

“Superando Barriere”: un progetto di interscambio giovanile, tutto inclusivo

Commenti disabilitati su “Superando Barriere”: un progetto di interscambio giovanile, tutto inclusivo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti